giovedì 20 giugno 2019

A Forest of Wool and Steel

♫ Dettagli:
♪ Titolo in inglese: A Forest of Wool and Steel
♪ Titolo letterale: A forest of Sheep and Steel
♪ Titolo in romaji: Hitsuji no Hagane no Mori
♪ Titolo in kanji: 羊と鋼の森
♪ Direttore: Kojiro Hashimoto.
♪ Rilasciato l'8 Giugno 2018.
♪ Durata: 133 minuti.
♪ Genere: Drama, musica.
♪ Distribuito da: Toho.
♪ Tratto dal romanzo "Hitsuji no Hagane no Mori" di Natsu Miyashita pubblicato l'11 Settembre 2015.

♫ Cast:
♪ Kento Yamazaki è Naoki Tomura
♪ Tomokazu Miura è Soichiro Itadori
♪ Ryohei Suzuki è Shinji Yanagi
♪ Mone Kamishiraishi è Kazune Sakura
♪ Moka Kamishiraishi è Yuni Sakura
♪ Keiko Horiuchi è Mizuki Kitakawa
♪ Riisa Naka è Eri Hamano
♪ Yuu Shirota è Masato Kamijyo
♪ Yuki Morinaga è Takashi Minami
♪ Hayato Sano è Masaki Tomura
♪ Ken Mitsuishi è Tadashi Akino
♪ Kazuko Yoshiyuki è Kiyo Tomura

♫ Trama:
Naoki Tomura è uno studente delle superiori quando fa la conoscenza di Soichiro Itadori, un accordatore di pianoforte.
Mentre sta per lasciare la stanza di musica, l'uomo inizia a suonare le prime note ed il ragazzo non può fare a meno di fermarsi, chiudere gli occhi e lasciarsi trasportare lontano, fino alla foresta, dove lui è nato e cresciuto.
È proprio in quel momento che realizza qual è il percorso che vuole intraprendere nella vita. Sì, vuole seguire proprio le orme di Itadori: ovvero, diventare anche lui un accordatore.
Dopo essersi diplomato, infatti, frequenta un corso ed inizia a lavorare nel negozio di quell'uomo.
Durante la sua esperienza lavorativa si scontrerà con la sua poca autostima ma, l'incontro con due sorelle pianiste cambierà la sua prospettiva.

Il potere della musica
Qualcuno può non comprendere quanta forza ha la musica. Quelle sette note, le loro trasformazioni se sono in diesis o in bemolle... hanno davvero la capacità di portarti via. Nonostante tu stia ferma, anche solo metterti delle cuffie e chiudere gli occhi, fa sì che tu riesca a connetterti con qualsiasi altro mondo parallelo.
Tomura questo è riuscito a comprenderlo e, proprio grazie a questo, sceglie di lasciare la foresta di Hokkaido per conoscere un mondo più ampio. Con tutti i suoi pro ed i contro, ovviamente.
Ma, come dicevo nella trama, l'incontro con le due sorelle Sakura, avrà un forte impatto sulla sua vita.
Due ragazzine così diverse ma, anche loro fortemente connesse alla musica. 
Un pianoforte da solo è in grado di tanta magia. È uno strumento che mi ha sempre affascinato e che amo ascoltare. Musica classica o moderna, non conta. È tutta bella ed in grado di far sognare. ♥


Per essere sempre aggiornati, seguiteci anche su FacebookTwitter ed Instagram.

sabato 8 giugno 2019

Fall in Love at First Kiss

♥ Dettagli:
• Titolo: Fall in Love at First Kiss.
• Titolo in cinese: 一吻定情.
• Conosciuto anche come: It Started with a Kiss.
• Genere: Commedia romantica.
• Rilasciato il: 14 Febbraio 2019.
• Provenienza: Taiwan.
• Diretto da: Frankie Chan, Chen Yu Shan.
• Durata: 2 ore.

♥ Cast:
• Darren Wang è Jiang Zhi Shu
• Jelly Lin è Yuan Xiang Qin
• Kenji Chen è Ah Jin
• Bernice Tsai è Li Mei
• Alina Zheng è Xiao Sen
• Chung Christy è Ah Li Sao
• Christopher Lee è Jiang Wan Li

♥ Trama:
Xiang Qin è una ragazzina molto testarda e fedele ai suoi sentimenti.
Un giorno, per sbrigarsi, rischia di cadere ma viene salvata da Zhi Shu... un salvataggio particolare, però, dato che finisce con un bacio inaspettato!Come dice il titolo: inizia tutto così, con quel bacio.Per Xiang Qin diventa quasi un'ossessione ma, decide che sia giunto il momento di fare il grande passo: dichiararsi.Peccato che si rivela un disastro, visto che viene rifiutata in malo modo ed in mondo visione.Ma i guai non finiscono qui: rimane anche senza casa e... dove pensate che troverà alloggio? Eh già, come nei migliori film romantici, finisce proprio in casa di Zhi Shu!


♥ Il primo amore non si scorda mai.
Già, proprio così.
Il primo amore è quello che ti rimane incastonato nel cuore e lì rimane. Non c'è modo di farlo andare via.
Puoi far finta di niente quanto vuoi ma... lui è sempre lì ed ogni tanto farà capolino per ricordartelo.
La nostra Xiang Qin dovrà fare i conti con questo amore così complicato.
Zhi Shu non è un ragazzo semplice. La sua famiglia gli ha imposto un ruolo ma... chissà che l'arrivo di una ragazza un po' pazza nella sua vita, potrebbe far impazzire anche lui.
Questo sentimento non è dei più semplici da gestire, si insinua lentamente dentro al tuo cuore e non puoi fare altro che sottometterti a lui, prima o poi.
Ammetto di non conoscere né il manga né l'anime e... di non aver visto nemmeno nessuno dei live action che ne sono stati fatti ma... questo film l'ho trovato davvero tanto carino. Anche le parti un po' "esagerate" di alcuni comportamenti mi hanno fatto sorridere anziché storcere un po' il naso!
Voi, invece, siete fan della storia? Che ne pensate di questo remake?
Buona visione! 

Per essere sempre aggiornati, seguiteci anche su FacebookTwitter ed Instagram.



lunedì 3 giugno 2019

Parfait Tic!

✿ Dettagli:
❀ Titolo: Parfait Tic!
❀ Titolo in romaji: Pafe Chikku!
❀ Titolo Originale: パフェちっく!
❀ Genere: Romantico, commedia, scolastico.
❀ Episodi: 10.
❀ Anno: 2018.
❀ Trasmesso: dal 31 Marzo 2018 al 2 Giugno 2018.
❀ Rete: Fuji TV, FOD.
❀ Adattamento dell'omonimo manga e drama taiwanese Love Buffet che potete trovare QUI da noi.

✿ Cast:
❀ Hikaru Takahashi è Fuko Kameyama.
❀ Masaki Nakao è Daiya Shinpo.
❀ Yuichiro Hayashi è Ichi Shinpo.
❀ Osawa Hikaru è Misora Kameyama.
❀ Noa Kawazoe è Akio Fuji.
❀ Haruka Tateishi è Kei Iori.
❀ Manami Igashira è Chisa Komori.
❀ Guama è Chika Kage.

✿ Trama:
Fuuko-chan è una ragazzina sempre sorridente, che vive la sua vita molto tranquillamente: andando a scuola e giocando con i bambini del quartiere.
La si può definire la tipica vita di una studentessa delle medie, no?
Ma, all'improvviso, tutto cambia.
Sopra al suo appartamento, si trasferiscono due bellissimi cugini e... la normalità sarà solo un ricordo lontano.
Infatti, i due ragazzi stravolgeranno completamente tutto. Sia per quanto riguarda lei che loro stessi.

✿ Sono piccoli problemi di cuore...♫
Cristina D'Avena è venuta in mio soccorso, per il titolo di questo paragrafo.
Perché, sì, nella vita di Fuuko-chan faranno capolino dei problemini legati all'amore.
Come dicevo nella trama: Daiya ed Ichi entrano con prepotenza nella quotidianità di Fuu-chan e le stravolgono l'esistenza.
Il che non è da leggere in maniera negativa, anzi!
Ovvio che l'amore è un' "arma a doppio taglio". È un sentimento bellissimo ma, che porta con sé anche tante difficoltà e piccole incomprensioni. Soprattutto quando si è adolescenti.
Daiya, soprattutto, è un ragazzo molto diffidente nei confronti di questo sentimento. È lui stesso ad ammetterlo ed il primo a volersene tirare fuori.
Mentre Ichi ha già delle cicatrici sul cuore... che lo portano a trascinarsi il proprio passato ed a frenarlo parecchio nel presente.
Il destino ha fatto sì che questi tre ragazzi si incontrassero e che si aiutassero a vicenda.
Penso che molte di noi già conoscono questa storia ma... che ne dite di tuffarvici nuovamente?♥


Per essere sempre aggiornati, seguiteci anche su FacebookTwitter ed Instagram.


sabato 1 giugno 2019

Darren Wang

• CARTA D'IDENTITÀ
Nome inglese: Darren Wang
Nome vero: Ta Lu Wang.
Nome in cinese: 王大陸.
Data di nascita: 29 Maggio 1991.
Luogo di nascita: Taiwan.
Altezza: 1,79.
Gruppo sanguigno: 0.
Segno zodiacale: Gemelli.
Professione: Attore, modello.
Agenzia: Star Ritz Productions Co., LTD.
Per chi volesse seguirlo sui social: INSTAGRAM

• FILM
Super Me (2019) 
The Last Wish (2019) 
The Rookies (2019) 
Fall in Love at First Kiss (2019) che potete trovare QUI da noi ♥
A Better Tomorrow 2018 (2018) 
Legend of the Naga Pearls (2017) 
Railroad Tigers (2017) 
Suddenly Seventeen (2017) 
10,000 Miles (2017) 
Our Times (2015) 
A Choo (2014) 
7 Love Design (2014) 
In Case of Love (2010) 

• DRAMA
The Wolf (2018) 
Candle in the Tomb: Mu Ye Gui Shi (2017) 
Stairway to Stardom (2017)
Tou Kui Xin Shi 偷窺心事 (2015) 
High Heels and a Scalpel (2014) 
Bei Ying 背影 (2011) 
Teenager's Break Time 下課後的青春 (2010) 
Channel-X (2010) 
Gloomy Salad Days (2010) 
Bling Days (2009) 
Mysterious Incredible Terminator (2008) 

• QUALCHE CURIOSITÀ
↘ Ha sempre desiderato recitare, sin da bambino.
Difatti, quando è riuscito a fare delle pubblicità e recitare in tenera età, si è sentito benedetto. Peccato che, inizialmente, non prendeva sul serio il suo lavoro. Finché, un giorno, venne ripreso dal direttore... gli disse che il suo poco impegno era uno spreco di talento e che era un diamante grezzo.
Per lui, questo rimprovero, è stato il modo per aprire finalmente gli occhi e la spinta giusta per impegnarsi davvero.

↘ Il ruolo che gli ha dato più visibilità è stato quello in "OUR TIME", un film del 2015.Ha avuto così successo che Darren aveva promesso che, se avesse raggiunto i 300 milioni di dollari al botteghino, avrebbe nuotato nudo.Un po' come la Ferilli che 18 anni fa, promise di sfilare nuda se la Roma avesse vinto lo scudetto. Solo che lo disse così per gioco ma... la Roma vinse davvero! xDLei, però, sfilò in bikini (meglio, visto che aveva il Vaticano alle costole XD)... Darren, invece, si è fatto la nuotata come mamma l'ha fatto davanti a colleghi e giornalisti!

Che dire: è un uomo di parola!


↘ Gli piacerebbe molto lavorare in produzioni coreane.
Ha anche dichiarato di essere un fan di Won Bin ma, soprattutto, di Park Shin Hye.

Se potesse recitare con lei, accetterebbe qualsiasi ruolo. XD

In un suo post su Instagram, ha caricato una foto dell'attrice, dichiarando che è il suo primo amore, tenerello.♥


Come avrete notato, ho trovato poche informazioni su di lui. 

Che novità, direte voi! 
Se qualcuno volesse aggiungere qualcosa, vi aspettiamo nei commenti.♥


lunedì 27 maggio 2019

Dong Ju - Ritratto di un Poeta







Dettagli

-Titolo: Dong Ju, ritratto di un poeta
-Titolo Originale: 윤동주
-Titolo Romanizzato: Yun Dong Ju
-Genere: Guerra | Drammatico
-Anno: 2016
-Diretto da: Lee Joon Ik
-Durata: 1h50m circa


 Cast 

Kang Ha Neul è Yun Dong Ju
Park Jung Min è Song Mong Gyu
Kim In Woo è il detective
Choi Hong Il è il padre di Dong Yu
Kim Jeong Suk è il padre di Mong Gyu
Choi Hee Seo è Kumi
Shin Yoon Ju è Lee Yeo Jin
Min Jin Woong è Kang Cheo Joong





 Trama 
Il film abbraccia la vera storia del poeta Yun Dong Ju.Giovane allegro ed entusiasta, coraggioso al punto da continuare a sognare di diventare un poeta, nonostante l'occupazione Giapponese.
Da un minuto all'altro, tutti i passi mossi del giovane scrittore, accompagnano lo spettatore lungo un cammino fatto di consapevolezza amara, di quella certezza folle che solo la guerra può portarsi dietro.
Allora le stelle assumono un secondo significato, più profondo, come il cielo notturno ed il vento tiepido, come le pagine macchiate di una vita resa catene e polvere.
Quei suoi scritti, delicati e malinconici, scandiscono un tempo apparentemente infinito, che poi si spegne lentamente nel cielo, tra vento, stelle e poesia.

 • Come uno straniero sono venuto,
come uno straniero vado di nuovo via • 

Gli effetti della Guerra Mondiale, come ben sappiamo, non si limitano a coprire soltanto le nazioni che ne hanno acceso la miccia.
Come un morbo, decisioni e sangue, si allargano su tutta la superficie mondiale, coinvolgendo anime e paesi che lentamente affogano nella sete di potere.
Dong Ju illumina quelle giornate scure con la bellezza della poesia, toccando angoli dell'anima che prima ci erano sconosciuti.
Non mi resta altro che augurarvi buona visione.




- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

Per scaricare i nostri progetti, invia una e-mail 
u.and.i.fansub@gmail.com


 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Se volete essere aggiornati sulle nostre uscite, 
seguiteci anche su 

mercoledì 1 maggio 2019

A lezione di storia... Giapponese!

La famiglia reale in... GIAPPONE!!




Bentornati ragazzi a lezione di Storia, oggi cambiamo paese ci tuffiamo in Giappone!
Viste le ultime News sulla famiglia reale eccoci a chiarirvi le idee!
Quanti di voi non sognano il leggendario Paese del Sol Levante?
In quanti non si sono mai chiesti il motivo per il quale ad oggi, nel 2017, questo paese detiene ancora un regime politico monarchico?
Vogliamo provare a dare qualche risposta insieme?
Bene, facciamo allora un tuffo nel passato, ed immergiamoci in un'atmosfera dolce amara, che ci ricorda le gioie ma anche gli enormi dolori di questo popolo trafitto da forze naturali e crudeltà umana.
La monarchia giapponese risale all'ormai lontano 660 a.C. vanta un gran numero di "successioni legittime"  ed è una delle poche monarchie che non sono mai state interrotte nel corso del tempo.

Il ruolo dell'imperatore è tenuto in grande considerazione perché oltre ad essere considerato il simbolo ed il capo dello stato (un po' come DOVREBBE essere il Presidente della Repubblica in Italia) non ricopre solo un ruolo istituzionale, in quanto ha dei compiti ben precisi da assolvere a livello politico.

Quando pensiamo ad un monarca chi ci viene in mente se non lei... La mitica Highlander de noi poveri, che piuttosto mette sotto terra il figlio per non lasciare il suo ruolo...

Bene, politicamente parlando però, in Giappone la monarchia non ha solo questo ruolo puramente rappresentativo. Ogni cittadino riserva rispetto ed onore per il proprio sovrano, un inchino sentito e profondo, caratterizza il totale rispetto verso la figura di un uomo che rappresenta l'unione di un intero paese. Discorso a parte va fatto per gli altri membri della famiglia che, sono impegnati nella vita della nazione solo a livello "sociale" in quanto la regina e i discendenti (ad eccezione ovviamente del principe ereditario) non svolgono funzioni di governo e amministrazione.

L'attuale imperatore giapponese è Akihito, salito al trono imperiale nel 1989. L'imperatore (dalla faccia buffa, come mi piace sempre ricordarlo ai miei ragazzi durante le lezioni, perché sì, amo spiegare che la storia non è una prerogativa europea) al contrario dei suoi predecessori non ha ottenuto nessun riconoscimento in quanto figlio divino.

Questo ometto carino carino, tra i suoi hobby annovera la pesca (il nonnino si accontenta di poco x°D). Non lo trovate puccioso con questa faccina?

Fonti ancora non ufficiali, ci dicono che dopo ben 29 anni di governo, alla fine del 2018 (e in questi giorni la conferma), Akihito abdicherà in favore del figlio, il principe ereditario: Naruhito.
Un po' il principe Carlo della situazione ammettiamolo, il principe è in attesa del suo momento, ci si augura che la salita al trono in età matura e coscienziosa porti l'arrivo di sagge decisioni a livello governativo. La formazione culturale del principe è di stampo letterario, laureato infatti in Storia ha conseguito i propri titoli dopo periodi di specializzazione in Inghilterra (eh che ci vogliamo fare ragazzi miei? L'Europa è pur sempre la culla della cultura)...
Il principe ereditario, nel 1993 sposa Masako Owada, meglio nota come la principessa triste (La storia ci insegna che una Lady D. c'è in ogni paese) e dalla quale avrà la sua
principessa imperiale nel 2001 la piccola Aiko. La nascita di una bambina ha portato ad accesi dibattiti per la linea di governo. In una società prettamente maschilista si è pensato di ritrattare la legislazione vigente, e dare più spazio anche alle donne... Risultato? Beh nessuno, il secondo principe ereditario ha avuto un erede maschio e tutto è passato in cavalleria... La tristezza di società sessiste non ha fine nemmeno questa volta.
La principessa Masako, invece è il classico esempio puro e genuino di donna con gli attributi, culturalmente competente e preparata (addirittura più del principe suo consorte) con grande esperienza. Proveniente da una famiglia di ambasciatori e allevata fin da piccola ad essere poliglotta e ad adattarsi a differenti culture, ha vissuto sia in Russia che in America, formandosi anche a livello universitario.
Di una persona del genere molto probabilmente il Giappone avrebbe dovuto "approfittare" un'intelligenza sprecata e non sfruttata a pieno resta uno dei più grandi peccati per la famiglia imperiale.
La pressione per la nascita di un erede maschio, ha messo a dura prova la principessa che ha sofferto a lungo per questa mancanza.
E voi cosa ne pensate?
Credete ancora che a corte tutto è sempre rose e fiori?
A voi la parola...
Alla prossima puntata!








lunedì 22 aprile 2019

Bad Genius

฿ DETTAGLI:
Titolo: Bad Genius.
In Tailandia è conosciuto come: Chalard Games Goeng.
Titolo in thai: ฉลาดเกมส์โกง
Genere: Thriller, scolastico.
Durata: 130 minuti
Trasmesso il: 3 Maggio 2017
Distribuito da: GDH 559
Diretto da: Nattawut Poonpiriya.

฿ CAST:
Chutimon Chuengcharoensukyin è Lynn.

Chanon Santinatornkul è Bank.

Eisaya Hosuwan è Grace.

Teeradon Supapunpinyo è Pat.
Thaneth Warakulnukroh è il papà di Lynn.

฿ TRAMA:
• Il film è tratto da eventi accaduti realmente.
Lynn, la protagonista, è una ragazza con un'intelligenza sopra la media
Il padre decide di farla iscrivere in una scuola prestigiosa, dove viene accettata grazie alle sue grandi capacità.
Gli anni della scuola sono quelli più difficili, si sa, soprattutto per chi - magari - non è così dedito o bravo nello studio. Difatti, Lynn farà amicizia con Grace... una ragazza molto simpatica ma che non si applica. Prova, così, a darle delle ripetizioni che non porteranno nessun miglioramento.
Cosa fare, allora?

C'è un'amica in difficoltà ed un esame importante.

L'unica soluzione è passarle le risposte

Grace, però, non mantiene il segreto come si dovrebbe fare in questi casi e lo dice al suo fidanzato, Pat. 
Non ci vuole molto a convincere Lynn ad accettare  di venire pagata, affinché aiutasse lui ed altre persone con gli esami...


♪SOLDI, SOLDI, SOLDI, DEV'ESSERE DIVERTENTE IL MONDO DEI RICCHI!♪
Da amante delle canzoni degli ABBA, non potevo non citarli in questo contesto. XD
Inutile girarci intorno, in questo film sono i soldi a farla da padrona.
Tutto era iniziato per un motivo più "nobile", se così si può dire. 
Aiutare un'amica per farle alzare i voti. 
È sbagliato, per carità.
Ma, ammetto, che è capitato anche a me - una volta - di essere dalla parte di chi riceve un foglietto e di chi lo invia. Ma ho avuto così paura di essere scoperta, che non l'ho più fatto. XD
Ma qui il discorso è completamente diverso.
Quando si è iniziato a parlare di soldi, è subito cambiato tutto. 

Si è arrivati ad ideare un piano talmente diabolico... arrivando a fare gesti estremi, ferendo persone che non c'entrano nulla, il tutto al solo scopo di passare un esame.

Ma... a conti fatti... quando ti guardi allo specchio, riesci a riconoscere a chi appartiene quel riflesso? Ci si sente fieri ad aver fatto una cosa del genere per soldi?
Giusto o sbagliato?

La risposta a queste domande, ovviamente, le troverete nel film!


Voi come usereste una mente brillante come quella di Lynn?
Diteci, diteci! *-*




Se volete essere aggiornati sulle nostre uscite, seguiteci anche su Facebook,Twitter e Instagram!

sabato 13 aprile 2019

Cha Eun Woo


Carta D'Identità:
Nome d'arte: Cha Eun Woo.
Nome in hangul: 차은우.
Vero Nome: Lee Dong Min.
Nome in hangul: 이동민.
Soprannomi: Morning Alarm, Face Genius.
Data di nascita: 30 Marzo 1997.
Luogo di nascita: Gunpo, Gyeonggi, Corea del Sud
Altezza: 1,83.
Gruppo sanguigno: B.
Segno zodiacale: Ariete.
Professione: Cantante, attore.
Agenzia: Fantagio.
Fa parte del gruppo: ASTRO.
Per chi volesse seguirlo sui social: Instagram

Film:
My Brilliant Life - 2014

Drama:
Rookie Historian Goo Hae Ryung - 2019
Top Management - 2018
My ID is Gangnam Beauty - 2018 → che potete trovare QUI ♥
Sweet Revenge - 2017
The Best Hit - 2017
To Be Continued - 2015

Se vi state chiedendo come mai il suo soprannome è "Morning Alarm", è presto detto.
Semplicemente si sveglia prestissimo al mattino e fa le veci del "gallo", svegliando tutti gli altri membri degli ASTRO. Mi viene da pensare che, per questo motivo, possa essere il più odiato. No, scherzo. XD
È soprannominato anche "Face Genius", che sta a significare Viso Perfetto e... beh, non credo ci sia bisogno di spiegare il motivo.♥
Questo giovanotto, comunque, ha molti talenti; sa suonare ben quattro strumenti musicali: la chitarra, il pianoforte, il violino ed il flauto (mi inchino al tuo potere: io sapevo solo rompere i timpani della gente ed i vetri di casa!).
Dice di ispirarsi nel suo lavoro di cantante ed attore a Seo Kang Joon (capiamo bene, ottima scelta♥), di cui confessa di esserci molto amico.
Ad ogni modo, se non avesse potuto fare questo lavoro... avrebbe fatto il presentatore (per restare nel mondo dello spettacolo), oppure il professore o il dottore. Tutte professioni molto diverse tra loro! 

Quando gli viene chiesto in cosa non è bravo, confessa di non esserlo nelle relazioni ma... giusto per la cronaca: la sua ragazza ideale dev'essere curiosa, saggia ed intelligente (peccato, ne ho solo una delle tre... ma, sono anche troppo vecchietta XD).
Ad ogni modo si sta facendo strada il nostro Eun Woo, dopo il successo di "My ID is Gangnam Beauty", eccolo che lo ritroviamo in un nuovo drama stavolta storico, il titolo è: "Rookie Historian Goo Hae Ryung". Andrà in onda a Giugno di quest'anno. Che dire: io sono già curiosa (la dote di cui parlavo sopra :P)!♥


Ora, a voi la parola! Cosa ne pensate?!♥




lunedì 8 aprile 2019

End Of a day, Johnhyun



Titolo: End of a Day
Autore: Kim Johnhyun
Anno: 2015
Interprete:Johnhyun
Tipologia: Ballad

Un buon compleanno che in tanti facciamo fatica a pronunciare.
Il silenzio sembra essere calato su tante cose, tanti aspetti e forse sull'ingenuità alla quale tutti noi, ci affacciavamo a questo mondo.
Hai aperto gli occhi a tanti con la tua musica, la stessa che continua a riempire le case e i cuori di quanti ti hanno amato, come persona, artista, interprete... per quello che sei e che rappresenti.
Voglio ricordarti sorridente, con quell'accenno di tristezza negli occhi che faceva intuire un dolore nascosto, senza capire fin dove la vita avrebbe spinto te, me e tutti noi.
Ti lasciamo un augurio John, uno dei più semplici che semplice non è, quello di essere felice e di vegliare su quanti ti amano.
Ieri come oggi.


♪ Versi che danzano sulle note musicali ♪


Questo è un periodo particolare del blog, della mia vita e delle persone che mi sono vicine.
Un periodo difficile fatto di tanti silenzi, lacrime soffocate sulla federa del cuscino, perdite, mancanze, dolore e malinconia.
Oggi in veste nuova torno a fare una delle cose che amo di più e alle quali ho rinunciato per dare più spazio alle revisioni dei drama.
Ma, questa canzone l'ho fatta più per me stessa che per altri, la prima a cui lavoro completamente da sola. Ho amato tornare a mettere le cuffie alle orecchie e dedicare una notte a questa voce che mi manca tanto. Manca a me.Come so che manca a tanti di voi.
Certe volte sembra tutto facile e che si possa dimenticare, forse questo è il mio modo personale per negare una realtà che mi colpisce in faccia ogni giorno o semplicemente il mio modo di esprimere questo momento, che sto cercando di affrontare, senza grandi risultati, ma per lo meno stavolta rispettando i miei tempi.
Sento i testi di Johnhyun disegnati sulla pelle, più di quanto una "semplice" canzone possa fare ma...
Queste non sono semplici canzoni.
Sono il frutto di una fragilità che non è stata compresa, fino al momento in cui è diventato troppo tardi.
Una fragilità che al momento conosco e capisco bene e chi, in qualche modo ha imparato a conoscermi ha iniziato ad intravedere.
Capisco quanto le persone sappiano fare male e quanto siano in grado di distruggere gli altri nonostante siano già ammaccati di proprio. Non reagiamo tutti allo stesso modo, è vero.
Ma c'è anche chi la forza di reagire non ce l'ha o non riesce a trovarla.
È davvero strano guardarsi intorno e vedere forme, figure e volti che credevi così familiari, ormai sconosciuti.
John lo sapeva bene, come si autodefiniva lui stesso, era un "POET-ARTIST" un poeta contemporaneo amato da molti, incompreso da troppi.
Parole semplici si trasformano in un qualcosa di perfetto nelle sue mani, una giornata comune, una di quelle che viviamo tutti.
La voglia di tornare a casa, di chiudersi quella maledetta porta alle spalle e riposare, lasciare la mente in pace.
In End of a day, Johnhyun mostra una situazione semplice, un concetto estremamente disarmante.
Nella vita dopotutto abbiamo tutti bisogno di trovare la nostra coperta calda al ritorno da una estenuante giornata.
Possiamo avvolgerci al punto da tenere stretti tutti i pezzi più fragili di noi, trovare sollievo o forse ricominciare ad imparare a respirare.
Oggi, con le mie imperfezioni e tutti i "pezzi" acciaccati, mi sento di augurarvi di trovare questo. Un posto tutto vostro che vi faccia sentire il profumo dell'albero di mimosa che vi fiorisce davanti casa, la mano di una persona in grado di sostenervi, la luce del sole alla fine del tunnel.
Auguro che le persone sul vostro cammino siano sempre quelle giuste e che non inciampiate in qualcuno che ai vostri occhi è tanto grande ma nella realtà molto piccolo.
Sono certa che lui, si augurasse un po' le stesse cose.
Cose semplici.
Cose normali.
Cose belle.


♪ Quando l'amore va oltre... 

Per chi sente la mancanza di John, credo sia doveroso presentarvi un libro che, Maria ha avuto la forza di portare a termine.
Un piccolo grande gesto di forza che ho avuto il piacere di finire di leggere e che mi ha commossa oltre ogni dire.
L'autrice donerà il ricavato delle vendite alla fondazione in memoria di John.
Non aggiungo altro, il suo gesto non ha bisogno di altre parole.


Per informazioni sul libro potete consultare il sito della casa editrice: Herald Editore