sabato 22 dicembre 2018

One Night Only








Dettagli


-Titolo: What a Man Wants - One Night Only
-Titolo Originale: 天亮之前
-Titolo Romanizzato: Tiānliàng zhīqián
-Genere: Drammatico 
-Anno: 2016
-Diretto da: Matt Wu
-Durata: 1h37m



Cast.

Aaron Kwok è Gao Ye
Yang Zi Shan è Momo
Hao Lei è Yu Qing
Andy On è Mathew
Li Hao Fei è Xiao Min
Kao Jack è il Boss





Trama 



La vita di Gao Ye è finita nel momento in cui, debole per natura, è caduto nella rete del gioco d'azzardo.
Dopo aver perso tutte le fortune di famiglia ed aver consumato ogni proprio avere, risparmiato o meno, si trova a dover fronteggiare l'amara presa dell'underground, fatta di scommesse amare, lotte all'ultimo sangue e prostituzione.
Gao Ye tocca il fondo, quando una giocata di pessima mano finisce col creare rogne ad una gang locale, che da lui poco tempo per sanare il debito, minacciando di rapire una presunta figlia per saldare in modo alternativo.
Di ritorno a casa, il giovane adulto inizia quindi a ragionare, cercando la via migliore per tirarsi fuori da quel macello.

È proprio qui che incontra Momo, una giovane prostituta che tra pungolate e prese in giro, riesce ad entrare nella sua vita.
I due vogliono recuperare la libertà, ma basta un passo falso per finire in guai persino peggiori.
Basterà loro una notte soltanto per capire il vero senso di quella folle vita?





• Obbligo Oppure? •




Nessun giocatore d'azzardo, riesce a comprendere in tempo quale sia il prezzo di ogni giocata.
Nulla si ferma ad una sola giocata, niente si spezza davanti a due banconote da venti, cadute per disperazione su un tavolino sudicio e malmesso.
Tutto sembra dettato da semplici tempistiche, una facile partita a monopoli che però ti porta a vendere tutto per saldare i debiti, casa, attività, a volte anche la famiglia.
Lentamente si perde tutto, senza neppure accorgersene.
Il giorno diventa notte ed il sonno svanisce, mani perse tra i capelli, gomiti affondati nel nulla, disperazione, follia.
Piano si sprofonda in situazioni sgradevoli e sbagliare è questione di un attimo.
A quel punto diventa una partita contro se stessi, una mano di poker allo specchio.
Un obbligo dal sapore acidulo, indigestione di paura.




 Salve e Arrivederci - Sì e No


È proprio nei momenti peggiori che si impara ad amare la normalità.
Il caffè caldo al mattino, la finestra aperta sulla campagna fiorita, il saluto di un familiare, poter uscire per strada senza aver paura di dover scontare proprio lì le proprie pene.
Dire addio alla propria vita è davvero difficile, quell'altalenare tra sì e no che non porta mai da nessuna parte.
Ma non è mai troppo tardi, non si è mai fuori tempo, ad ogni azione la sua reazione, uno schiaffo morale al passato per ripartire da sotto zero.
Con i giusti arrivederci ed un caldo salve, benvenuto, al nuovo orizzonte.
Vi auguro buona visione!



- - - - - - - - - -
La Casa dei Drama ☏ risponde!
Se volete essere aggiornati sulle nostre uscite, 
seguiteci anche su