domenica 12 agosto 2018

Blackboard ~Jidai to Tatakatta Kyōshi tachi~!


~Primo episodio: MIRAI.~
✎DETTAGLI:
Titolo: Blackboard ~Jidai to Tatakatta Kyōshi tachi~! MIRAI.
Titolo in Kanji: ブラックボード〜時代を戦った教師たち〜 未来
Genere: Storico, scolastico.
Durata: 2 ore.
Trasmesso il: 5 Aprile 2012
Distribuito da: TBS

✎CAST:
Sakurai Sho è Shirahama Shohei
Oshima Yuko è Ichihara Takami
Miyazawa Rie è Shirahama Hisako
Nakamura Aoi è Baba Takefumi
Kitaoji Kinya è Shioda Akinori
Natori Yuko è Shirahama Masa

✎TRAMA: 
Il professor Shirahama Shohei è una persona dai grandi ideali e dal profondo rispetto per il proprio paese. Un paese che affronta l'orrore della guerra e le privazioni dell'isolazionismo economico, da parte degli Stati Uniti.
Siamo nel pieno della Seconda Guerra Mondiale, tra gli anni 1939 e 1945. Il Giappone si ritrova in una guerra che sostanzialmente non gli appartiene e sarà il paese ad affrontare le perdite maggiori. Due bombe atomiche, un rispetto verso la persona umana lasciato nell'oblio, milioni di vittime.
In un'epoca così devastante, il ruolo della scuola qual è? Gli insegnanti che fungono da cardine come devono comportarsi? 
Da modello? Da esempio?
Ma se fossero loro in primis, delle semplici persone con le loro paure, fragilità e momenti di tentennamento?
Questa è la prima storia di Jidai, una trilogia di film sulla trasformazione della scuola.

✎Un colpo in pieno viso.
Che la guerra regali atrocità, lo sappiamo fin troppo bene. Due guerre mondiali alle spalle, l'unificazione, il periodo dei partigiani... Hanno messo in ginocchio un paese come il nostro.
Ma cosa è successo nel resto del mondo?
Cosa è successo alla scuola, da sempre guida instancabile nella formazione dei futuri cittadini?
Questo film rappresenta fedelmente la convinzione della causa nipponica durante l'entrata in guerra, una guerra a detta loro "Santa"...
Ma una guerra, per quanto valida sia la sua ragione, può mai essere santa, se priva della vita altri esseri umani?
È questo che Shohei, cerca di spiegare ai suoi studenti. Ragazzi a cui la guerra ha portato via tutto, anche la voglia di vivere.
Questo progetto per me ha un grande valore affettivo, al quale sono molto legata e che davvero ho il piacere di poter condividere con tutti voi. 
Jem.

~Secondo episodio: IKIRO.~
✎DETTAGLI:
Titolo: Blackboard ~Jidai to Tatakatta Kyōshi tachi~! IKIRO.
Titolo in Kanji: ブラックボード〜時代を戦った教師たち〜
Genere: Storico, scolastico.
Durata: 2 ore.
Trasmesso il: 6 Aprile 2012
Distribuito da: TBS


✎CAST:
Sato Koichi è Goto Akira.
Kimura Tae è Goto Noriko.
Hayashi Kento è Goto Shinichi.
Shida Mirai è Furusawa Yukari.
Nanjiya Shihori è Yokote Ryoko.
Maeda Gin è Nogami Etsuo.
Sometani Shota è Asakura Shigeki.
Inowaki Kai è Shimoda Tatsuro.
Fujiwara Kaoru è Imanaka Hiroshi.
Asada Miyoko è Sakaki Reiko.
Matsushige Yutaka è Yasuda Tatsuo.

✎TRAMA:
Nel secondo episodio di questa trilogia, ambientato negli anni '80, ci sono 3 ragazzi che tengono in scacco l'intera scuola. Non ascoltano, distruggo le finestre, i banchi... Yukari, il capo del gruppo, ha persino rovinato la lavagna, scrivendoci "MUORI".

I professori hanno gettato la spugna (così come i genitori stessi), non provano minimamente a parlare con i giovani anzi, ricorrono alla polizia.

Fino a che il preside non gioca l'ultima carta: il professor Goto Akira.

Un insegnante che ha già riportato la disciplina in un'altra scuola e che non volterà le spalle a questa nuova richiesta di aiuto.

Goto, però, invece di usare le parole ricorre alla violenza.
✎La violenza è una risposta?
Goto, possiamo dire, che è della vecchia scuola. Dove le punizioni corporali erano l'unica soluzione per poter insegnare le regole agli studenti. Cosa che lui continua a fare ma che non trova consenso tra i suoi colleghi e nei genitori dei ragazzi.
Tuttavia, sembra essere l'unico a capire cosa stia succedendo davvero nella scuola.

Gli altri professori gli dicono di concentrarsi su chi vuole veramente studiare ma la domanda è: e gli altri? Li lasciamo soli? Gli permettiamo di continuare e buttare all'aria il loro futuro?

No, Goto non lo accetta. Lui non vuole abbandonare nessuno. Perché tutti meritano una seconda possibilità, anche gli studenti che hanno perso la retta via. Soprattutto loro.

Certo, sono d'accordo nell'essere contraria alla violenza. Ma non si possono ignorare dei giovani che stanno sprecando gli anni più belli della loro vita. Gli adulti, che sia un genitore o un professore, devono aiutarli per fare in modo che percorrano il sentiero giusto.
Chii/Johanna.


~Terzo episodio: YUME~



✎DETTAGLI:
Titolo: Blackboard ~Jidai to Tatakatta Kyōshi tachi~! YUME.
Titolo in Kanji: ブラックボード〜時代を戦った教師たち〜 夢
Genere: Storico, scolastico.
Durata: 2 ore.
Trasmesso il: 7 Aprile 2012
Distribuito da: TBS

✎CAST:
Matsushita Nao è Takizawa Momoko

Kamiki Ryunosuke è Omiya Masaki

Kato Shigeaki è Kumatani Shota

Matsui Jurina è Hirokawa Manami

Nakagawa Taishi è Yumioka Kenji

Toda Keiko è Omiya Kyoko
Baisho Mitsuko è Yokote Ryoko

✎TRAMA:

L'ultimo episodio della trilogia, disegnato tra le pagine degli anni duemila, racchiude le vicende della giovane Takizawa Momoko, insegnante di inglese che in classe... nessuno ascolta.
La lezione del giorno, dedicata alla giovane età dei ragazzi, accompagnata dal titolo "My Dream", non rapisce l'attenzione degli alunni, e la giovane esausta perde lo spirito.
Sarà Omiya Masaki, giovane dalla vita complicata, a darle una nuova motivazione, quel pizzico di sfida che ti spinge ad andare avanti… e paradossalmente, proprio da lui inizieranno i problemi.
In una classe fatta di invidia, gelosia e malcontento, non possono sopravvivere bontà, spensieratezza e forza di volontà; c’è sempre chi paga i debiti di tutti quanti.
✎ Una mezza verità può essere considerata una bugia?
Tutti abbiamo avuto un professore preferito, quello attento che ama la materia al punto da farla amare anche agli alunni, quella tanto buona da farti sentire a casa... e tutti abbiamo odiato qualche professore, quello che fa le preferenze, quello che sfoga la propria frustrazione sugli alunni...
A scuola si vivono le migliori o le peggiori esperienze, e a volte il dolore e la disperazione spingono le persone a dire o fare cose cattive.
Davanti ad una cosa scomoda, mentire è concesso?
Inventare, costruire teatrini su mezze verità, è pericoloso?
È davvero possibile, che la vita di qualcuno si accartocci su se stessa, a causa di una semplice bugia?

Il mondo è pieno di abili bugiardi o di troppi creduloni?
Essiphenom.


Ora vi lasciamo a questa interessante trilogia, augurandovi buona visione!♥



(Scrivete come Titolo della Mail il nome del film/drama desiderato/i)
U & I ☏ risponde: se volete essere aggiornati sulle nostre uscite, seguiteci anche su FacebookTwitter e Instagram!

5 commenti:

  1. Grazie per questo drama, l'ho apprezzato tantissimo, molto vero, un periodo storico che mi ha sempre interessato. Di blackboard avevo visto il documentario, e ci tenevo a vedere anche questo.
    -violet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Violet, prego♥
      Drama del genere sono molto educativi, è interessante vedere l'evoluzione della scuola attraverso gli occhi di alunni ed insegnati.

      Elimina
  2. Davvero un episodio più coinvolgente dell'altro,molto realistici e mai noiosi! Grazie a tutti voi ke lavorate dietro le quinte per avermi dato l'opportunità di vederli! ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Catia,
      ogni film è uno spaccato di vita reale che coinvolge sin dal primo minuto!
      Prego, grazie a te per seguirci♥

      Elimina