sabato 30 giugno 2018

Impariamo il Coreano

LESSON NUMBER ONE - IMPARIAMO IL COREANO



Annyonghaseyo.
Sono certa che tutti, o quasi, sappiate cosa voglia dire, complice il fatto che sono parole di uso comunissimo in ogni drama o movie coreano.
Quanti di voi, me per prima, si sono incuriositi sentendo queste e altre parole ricorrenti e si sono domandati... "Cosa vorrà dire?",
"Mi piace come suona." "Ora voglio sapere il significato di altre parole."
Se anche voi avete pensato queste cose, allora questa è la scheda che fa al caso vostro. Qui sotto troverete i vocaboli più famosi, quelli di uso quotidiano, scritti in hangul (ovvero l'alfabeto coreano), con la relativa romanizzazione e il significato italiano... Non vi resta che tuffarvi nella lettura e immaginarvi in Corea...
Chi lo sa, magari un giorno realizzerete il sogno di andare in vacanza, o a studiare, o perchè no...
magari a stabilirvi in pianta stabile in Corea e quindi questa scheda vi sarà sicuramente utile XD
Ovviamente questa scheda si riferisce completamente e solo alla Corea del Sud e non a quella del Nord.
Buona lettura XD

I NUMERI

I coreani utilizzano due differenti set quelli cardinali, in funzione del contesto in cui vengono utilizzati: Coreano (o Puro-Coreano) e Cinese (o Sino-Coreano).
Il formato Coreano é usato per numerare gli oggetti (1-99) e per le età, per esempio 2 bambini, 5 bottiglie di birra, 27 anni di età.

- Formato Coreano, o Puro-Coreano



Il Formato Cinese é utilizzato per le date, monete e banconote, indirizzi, numeri di telefono e numeri superiori a 100.

- Formato Cinese, o Sino-Coreano


L'HANGUL

L'hangul è l'alfabeto usato in Corea, qui di seguito le parole di uso comune e che ormai anche noi
amanti dei drama e della musica K-Pop usiamo come intercalare, fra una parola di italiano e l'altra.
Il popolo coreano dà moltissima importanza all'educazione e al rispetto per il prossimo.
A seconda con chi parlano o a chi si riferiscono, usano un linguaggio più o meno informale.
In italiano, noi tendiamo ad esprimere il rispetto in base alla "confidenza" che abbiamo con colui che ci ascolta usando il "tu" se parliamo con un nostro coetaneo, un amico, un familiare o comunque con qualcuno che conosciamo da tempo, usando il "lei" se parliamo con un adulto, un collega di lavoro con un livello lavorativo più alto del nostro o comunque con qualcuno con cui non abbiamo molta confidenza. In alcuni casi, anche se rari ormai, per esprimere un rispetto assoluto
si tende ad usare il "voi".
In Corea vige lo stesso nostro modo di esprimersi, con la sola differenza che loro usano mettere i suffissi "요-yo", "ah", "님 -Nim", "씨 -Ssi".
Il "-yo" viene usato quando si vuole avere una conversazione formale (Esempio Annyonghase-yo).
Il "-ssi" solitamente segue il nome (Esempio Min Ho-ssi).
Il "-nim" esprime rispetto assoluto (Esempio Nu-nim), ovvero onorevole sorella.
Il "-ah" seguito di solito dal nome, indica confidenza e intimità (Esempio Wook-ah).
In base al suffisso che usano, può seguire o meno un inchino..... Davvero educatissimi :O
Qui sotto trovate i vocaboli più "in voga" nel quotidiano coreano che possono variare di significato in base al suffisso che viene aggiunto.

ESPRESSIONI DI CORTESIA




안녕 - Annyong: Ciao







 잘 가 - Jalga: Saluto che si fa quando ad esempio si esce di casa

또 만나 - Tto manna: Arrivederci

네 - Ne/ 예 - Ye: Sì. Il "ne" è usato per conversazioni informali, mentre il "ye" per quelle formali

아니요 - Aniyo/Aniyeo/Ani: No. "Ani" è usato in modo informale, "aniyo" è usato in modo relativamente formale, mentre "aniyeo" è usato in modo formale

아마도 - Amado: Forse



좋아요 - Choayo/Choa/Choae: Va bene. Ma a seconda del contesto può anche volere dire "Piacere"






감사합니다 - Kamsa hamnida/ 고맙습니다 - Komap seumnida/ Komawo: Grazie






 천만에요! - Cheonmaneyo!: Prego!






죄송합니다 - Choesong hamnida/ Choesongyo - 미안합니다 - Mian hamnida/ Mianeyo/ Mianae/ Mian: Scusa, Mi dispiace








PRONOMI PERSONALI

나 - Na: Io

너 - No: Tu

그 - Ku: Egli/Lui/Esso

그녀 - Kunyo: Ella/Lei/Essa

당신 - Dangsin: Modo informale della terza persona singolare

우리 - Uri: Noi

너희 - Nohui: Voi

그들 - Kdul: Essi

그녀들 - Gunyodul: Esse

당신들 - Dangsindul: Loro


PAROLE VARIE







남자 - Namja: Uomo









여자 - Yeoja: Donna






사람 - Saram: Persona

사랑 - Sarang: Amore 




사랑해요 - Saranghaeyo/ Saranghamndida/ Saranghae: Ti amo <3











아줌마 - Ajumma/ Ajumoni: Signora






아저씨 - Ajossi: Signore







아가씨 - Agassi: Signorina, Ragazza. Viene solitamente usato per indicare qualcuno che non si conosce e che non è abbastanza vecchia per essere categorizzata come signora.
Veniva anche usato per intendere una "signorina" proveniente da una famiglia benestante, soprattutto nell'era Joseon.



아빠 - Appa/ 아버지 - Aboji/ 아버님 - Abonim: Papà, Padre

엄마 - Omma/ 어머님 - Omonim: Mamma, Madre


오빠 - Oppa: Fratello maggiore detto da una ragazza piccola. Ma può anche essere detto da una ragazza più giovane ad un ragazzo più grande se hanno un rapporto di amicizia
o se hanno una relazione. Viene usato anche nel mondo K-Pop, ovvero la musica Pop Coreana, dalle fans
per chiamare i loro idol e dimostrargli il loro affetto. Di solito segue il nome, esempio "TOP Oppa".


형 - Hyong: Fratello maggiore detto da un ragazzo più piccolo.  Non deve esserci per forza un legame di sangue, qualsiasi amico più grande, se siete dei ragazzi, lo potete chiamare hyong.
In alcuni casi è anche usato dalle ragazze.

형님 - Hyongnim: Versione più cortese di hyong. Se c’è una grande differenza di età o di livello sociale allora potrebbe essere usato al posto di hyong.

언니 - Onni: Sorella più grande detto da una ragazza più piccola. Stesso utilizzo di Hyong.

누나 - Nuna: Sorella più grande detto da un ragazzo più piccolo. Stesso utilizzo di Oppa.

동생 - Dongseng: Modo generico di dire fratello o sorella minore detto da una ragazza o un ragazzo più grande riferito ad uno più piccolo. Si può anche usare tra amici.
여동생 - Yodongseng: Sorella più piccola. Si usa questa parola indipendentemente che siate maschi o femmine. Se parlate di vostra sorella/amica più piccola ad una terza persona.
남동생 - Namdongseng: Fratello più piccolo. Stesso utilizzo Yodongseng.

 

할머니 - Halmoni: Nonna. Può anche essere usato per qualunque persona anziana, anche se non la si conosce.






할하버지 - Harabogi: Nonno. Stesso discorso fatto per Halmoni. 


여보 - Yobo/ 자기 - Ciaghi: Caro, Tesoro, Dolcezza. Termini usati in una coppia sposata e in una coppia di fidanzati. 

저기 - Cioghi/ 저기요 - Cioghiyo: Scusi. Termine che si usa quando si vuole attirare l'attenzione di qualcuno, solitamente per fare una domanda.



                                                                                                              야 - Ya: Ehi. Quante volte lo abbiamo sentito gridare nei drama? Stesso discorso di Cioghi, con la differenza che va solo ed esclusivamente usato tra amici o con chi si ha un rapporto intimo,
ma comunque rivolto a qualcuno più piccolo.



바보같은 - Babogateun: O semplicemente Babo, abbreviato, stupido, sciocco

친구 - Chingu: Amico 
                                                          
                                                                                                                       
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               여자친구 - Yeojachingu: Fidanzata                                                                                                  


                                                                                                                         




남자 친구 - Namjachingu: Fidanzato



남편 - Nampyeon: Marito

아내 - Anae: Moglie

아들 - Adeul: Figlio

딸 - Ttal: Figlia

  



키스  - Kiseu: Bacio


생일 - Saengil: Compleanno

미친 - Michin: Pazzo 

만세! - Manse!: Evviva, Evvai, Urrà 

                                                                                                                                                                                   

결혼 - Gyeolhon: Matrimonio      




제발! - Jebal: Per favore, ti prego






...QUALCHE PAROLA DIRETTAMENTE DAGLI HISTORICAL DRAMA

오라버니 - Oraboni: Fratello maggiore detto da una ragazza piccola. Termine antiquato ormai sostituito da Oppa, usato nell'era Joseon.

왕 - Wang: Re

여왕 - Yeowang: Regina

왕자 - Wangja: Principe

황태자 - Hwangtaeja: Principe Ereditario

공주 - Gongju: Principessa

Qui sotto alcuni slang e termini usati nei social e nel web. Da usarsi solo ed esclusivamente tra amici intimi e con ragazzi più piccoli di noi.
Per nessun motivo usatelo con persone più grandi di voi o che non conoscete, dal momento che il coreano è una lingua davvero molto rigida nel rispetto
e nell'educazione, di sicuro verrete etichettati come maleducati!!!

대박 - Daebak: Figo! Assurdo! Fantastico!

죽을래? - Ciugulle’?: Vuoi morire?

닥쳐! - Dakcio’!: Stai zitto!

헐 - Hol: Non ho parole. Usato per intendere stupore

ㅎㅎ: Ahaha

ㅠㅠ: Faccina triste

ㅅㅇㅊㅎ/ 생일 축하: Buon Compleanno

ㅅㄹㅎ/ 사랑해: Ti amo

ㅇㅋ: Ok, va bene

ㅗ: V......... (Parolaccia)

ㅆㅂ/ 씨발 - Ssibal: Bruttissima Imprecazione

빨리 빨리 - Ppalli Ppalli: Veloce veloce, dai dai, muoviti, sbrigati

소주 - Soju: Soju

맥주 - Maekju: Birra
 
Ora che abbiamo imparato "le basi" del coreano, non ci resta che volare là e metterlo in pratica XD
Anche se ho scritto solo quello di uso quotidiano, perchè capirete che era impossibile scrivere ogni cosa, ma comunque ne sappiamo già più di prima e questo è già qualcosa.

La prima lezione si conclude qui, vi dò appuntamento alla prossima, la seconda lezione.

Saranghaeyo Chingu dalla vostra Byeol <3




                                                                                                                                                                                                                          
     
                           

8 commenti:

  1. Ditemi che non sono la sola che ha letto ogni parola come se la stessi recitando in un drama! 😂😂 Cmq mi è piaciuta tantissimo questa scheda. Interessante ed utilissima. Da qualche anno ho scoperto di adorare la lingua coreana molto più del giapponese (di cui conosco qualche frase solo grazie ad anni ed anni di anime). Per me che faccio un lavoro turistico ed ho spesso a che fare con persone asiatiche (giapponesi e cinesi per lo più), imparare anche qualche frase basilare di coreano non è male. Grazie mille. Sarei felicissima se approfondiste questa scheda aggiungendo magari qualche frase di uso comune.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta, sono contentissima che la scheda ti sia piaciuta così tanto. Ti dirò che all'inizio non mi interessava capire nè il Coreano, nè nessun'altra lingua asiatica in generale. Mi bastava vedere un drama, un film, un videoclip con i sottotitoli italiani quando c'erano e se non c'erano piuttosto ci rinunciavo. Poi sono entrata a fare parte del gruppo e ho iniziato a sviluppare interesse nel capire e approfondire il significato almeno delle parole che sentivo in continuazione nei drama e che a forza di sentirle, erano diventate un chiodo fisso nel mio cervello :)
      ......E comunque non ti preoccupare, non sei l'unica. Pensa che mentre scrivevo la scheda, ripensavo alle scene di quasi tutti drama che ho visto. Mi hanno ispirato loro, quindi non ti preoccupare, sei in buona compagnia. Rimani sintonizzata con noi, la tua richiesta è stata accolta... presto ci sarà un approfondimento come ci hai consigliato. Grazie ancora dei complimenti e continua a seguirci <3

      Elimina
    2. Presente! Aspetto curiosa i vostri approfondimenti. Grazie ancora. Ah...cmq anche io immaginavo le varie scene mentre leggevo le parole, specialmente ai vari attori, come per l'ajumma...vi giuro, alla parola ajumma associavo esattamente quell'attrice xD

      Elimina
  2. Bellissima idea,dopo aver iniziato a guardare drama ho sempre voluto iniziare a capire la lingua coreana ma anche quella giapponese,infatti sin da molto piccola ho avuto la passione e la voglia di conoscere tutto ciò che riguardasse il Giappone.Avrei voluto imparare queste due lingua ma non avendo avuto la possibilità cerco sempre in internet informazioni e iniziare ad imparare qualche parolina da autodidatta.Mi farebbe piacere se continuaste a portare avanti questo progetto per quanto sia possibile.Grazie mille :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, mi fa piacere ti sia piaciuta la scheda Coreana. Questa è solo la prima lezione, spero che tu rimanga con noi, perchè presto ci sarà la seconda lezione. Forse, potrebbe proprio riguardare il Giappone e il Giapponese che tanto ami... Chi lo sa LOL
      Per cui, rimani ancora con noi e non te ne pentirai. Grazie di seguirci <3

      Elimina
  3. Bellissima lezione, ho solo un appunto da fare: di fianco alla foto di Song Seung Heon non ci va uomo ma...GNOCCCO!!!ahahhahhahahah scherzo ovviamente, spero che continuerete con queste piccole pagine di cultura, (piccole nel senso non kilometriche.... ) Grazie grazie grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, grazie!
      Ahahahah gnocco ci stava divinamente, molto meglio di "uomo". XD

      Elimina
  4. Ciao Angela, hai proprio ragione. Io uso un altro termine invece di "GNOCCO", di solito uso dire "FREGNO o FREGNACCIO" a seconda di quanto mi piaccia quell'essere divino! Ma qui, ho dovuto per forza d cose limitarmi e non sai quanta fatica ho fatto :D
    Grazie dei complimenti, rimani con noi perchè presto ci saranno altre lezioni e approfondimenti LOL

    RispondiElimina