lunedì 12 febbraio 2018

"Ti Amo" in Asia e Dintorni


Aishiteru; Saranghae; Wo Ai Ni; Chan rak khun o per come lo conosciamo noi "Ti amo"; la parola più detta nel mondo da amici, famigliari ma sopratutto innamorati. Per chi si ama è sempre un giorno di festa, esiste il mesiversario, l'anniversario, in alcuni paesi come la Corea del Sud è persino usanza di scambiarsi una fede dopo i primi 100 giorni di relazione, in quanto simboleggia una tappa piuttosto duratura; poi arriva lui, il giorno più festeggiato non solo in Asia, ma nel mondo, che ha diverse usanze, diversi modi di essere festeggiato e varietà incredibili di miti e leggente: San Valentino.

♥~ STORIA ~♥

La nascita di questo popolare giorno risale agli antichi romani, quando nel mese di Febbraio, per consacrare il Dio pagano Lupercus (protettore del bestiame), venivano scelte delle coppie estranee perché vivessero insieme in intimità per un anno intero, fino al compimento del rito di fertilità. Con l'avvento della chiesa, si cercò un sostituto, ovviamente cristiano, e fu così che venne ufficializzato il nome di San Valentino (vescovo martirizzato e amico degli amanti). 
Con il tempo questa festa si espanse in tutto il mondo; chi festeggia con regali, cene romantiche e doni preziosi e chi in altri modi... scopriamo come festeggiano nella nostra amatissima Asia.


♥~ GIAPPONE~♥


Nella terra del Sol Levante nel giorno del 14 Febbraio la fanno da protagonista le donne, che si accingono ad armarsi di tutta la loro creatività per preparare deliziosi cioccolatini o dolcetti al cioccolato per il loro innamorato; è considerato il giorno ideale per dichiarare il proprio amore e trovare la propria anima gemella. 
Un mese dopo esatto, 14 Marzo (White Day), sarà la volta dei maschietti doversi dichiarare o rispondere alla loro dolce metà con dolcetti e cioccolatini bianchi.
L'usanza di regalare cioccolato fu introdotta nel 1935 da un pasticcere di nome Morozofu Kabushiki, grazie ad un pubblicità che attirò l'attenzione di molti stranieri.
Il 1970 fu l'anno decisivo in cui nacqua una nuova forma di linguaggio, che aiutava i giapponesi ad esprimere il loro amore tramite il cioccolato in maniera più "affettuosa" o meno; vi erano quattro tipi di cioccolato diversi: 
- Giri Choko, che veniva regalato senza alcun legame affettivo particolare, il suddetto "cioccolato di comodo" X°D
- Cho Giri Choko, regalato sempre senza legami affettivi, ma semplicemente per non escludere qualcuno dal clima della festività.
- Tomo Choko, donato all'amica più cara.
- Honmei Choko, è il VERO cioccolato dell'amore, che viene regalato solo a chi si ama davvero, nella speranza di essere ricambiata nel giorno del White Day.



♥~ CINA~♥

Qui la situazione si fa più lunga ma anche eccitante, in quanto in Cina si festeggia non uno ma ben CINQUE San Valentino diversi, e sono rispettivamente:

1 - Yuan Xiao Jie - La Festa delle Lanterne -

Cade il 15° giorno del calendario lunare cinese e segna la fine effettiva del capodanno cinese e quindi di tutti i festeggiamenti.
In questo giorno è di rito mangiare dolcetti di riso glutino ripieni (Yuan Xiao), simbolo di unione e felicità, e appendere al di fuori di abitazioni o negozi lanterne rosse alle cui estremità potreste trovare graziosi indovinelli. Nonostante c'entri molto poco con l'amore, è stata comunque considerata una "Feste degli Innamorati" proprio grazie alle svariate attività che in questo giorno permettono a ragazzi e ragazze di incontrarsi ed interagire.

2 - San Valentino - Quing Ren Jie  &   3 - Il White Day - Bai Se Qing Ren Jie
Il classico San Valentino che si festeggia il 14 Febbraio con cioccolati, doni e cene al lume di candela e il White day del 14 Marzo in cui i ragazzi ricambiano i doni recevuti il mese prima.

4 - 520 (20 / 5)
È una festività recente che cade il 20 Maggio, dato il grande valore che i cinesi danno alla numerologia, viene semplicemente celebrato perché la pronuncia di 520  "Wu erling" è molto simile al loro "Wo Ai Ni" (Ti amo).
È un giorno speciale in cui molte coppie decidono di sugellare il loro amore con il matrimonio o fare code infinite dai fiorai.


5 - Qi Xi
Questa è la festa che mi ha dato lo spunto per l'argomento di San Valentino, ed è anche un storia che amo particolarmente.
Il Qi Xi è la festa che tutt'ora viene riconosciuta ufficialmente come il San Valentino Cinese e cade il 7° giorno del 7° mese del calendario lunare cinese. 

A questa festività è legata un storia/leggenda che narra di una bella divinità, Zhinu, della costellazione della Lira, e Niulang un povero allevatore.
Niulang non possedeva niente se non una mucca che un giorno portò in un laghetto ad abbeverarsi; in questo laghetto molte fate si stavano facendo il bagno, tra loro c'era anche Zhinu: fu amore a prima vista tra la fata il povero pastore.
I due si sposarono ed ebbero due figli, ma poiché il matrimonio tra Dei e mortali era proibito, la moglie dell'Imperatore di Giada, riportò Zhinu con sè in cielo.
L'infelice Niulang era talmente disperato che la sua mucca, rivelatasi una divinità caduta in disgrazia ma che possedeva ancora poteri magici, venne in suo aiuto.
La mucca disse al pastore che una volta morta avrebbe dovuto fare delle scarpe con la sua pelle e così Niulang fece. Queste scarpe magiche aiutarono Niulang a volare in cielo alla ricerca della sua amata Zhinu. L'Imperatrice di Giada, infuriata di ciò, scagliò il suo fermaglio per capelli nella volta celeste, creando così la Via Lattea e dividendo i due sposi.
L'Imperatore di Giada commosso dalla tristezza dei due amanti, decise di permettergli di potersi incontrare almeno una volta l'anno: il 7° giorno del 7° mese lunare, creando un ponte sul fiume di stelle della Via Lattea, permetterà a Zhinu e Niulang di attraversarlo e poter stare insieme.

♥~ COREA DEL SUD ~♥

I nostri coreanucci festeggiano nello stesso modo del Giappone, con una sottile e triste differenza: chi non ha ricevuto cioccolatini o doni il 14 Febbraio né il 14 Marzo, il giorno del 14 Aprire (black day) dovrà mangiare solo/a soletto/a in un ristorante e abbuffarsi di jjajangmyeon (noodle di colore nero), lamentandosi delle sue sfighe in amore.


Un'altra usanza Coreana è quella di creare lucchetti personalizzati, che possono avere o meno un significato molto importante, in quanto sancisce un legame che non si spezzerà mai, dato che il lucchetto verrà agganciato, in uno dei posti dedicati agli innamorati, e mai più riaperto, poiché la chiave verrà letteralmente gettata via.
È abitudine anche regalarsi vicendevolemente delle bambole che il proprio partner decorerà o farsi lo stampo delle proprie labbra e darlo come... ehm pegno d'amore da usare come portachiavi o comunque da portare sempre con sè... 

♥~ THAILANDIA ~♥

Ecco questo è molto meno romantico di tutti gli altri, poiché in Thailandia si festeggia il giorno degli innamorati solo quando la coppia è ormai pronta e decisa a sposarsi... sennò niente cioccolato né cuoricini O_O









E voi come festeggereste il giorno più romantico dell'anno? Qual è il Paese che vi piace di più? Di sicuro San Valentino avrà sempre i suoi "ma" e i suoi "perché", le mille e una leggende e i tanti misteri che lo accompagnano, ma l'importante è passarlo con chi si ama davvero, e se non avete un partner... mangiate almeno la cioccolata! 


7 commenti:

  1. Scheda interessante, come tutte le altre vostre schede. Purtroppo stavolta non ho molto da dire, in quanto san valentino è una festività che non ho mai realmente festeggiato o semplicemente amato. Personalmente mi sento molto più vicina alla versione "realistica" thailandese di san valentino, ma per quanto sono sfigata mi finirà alla korean style xD sola a ingozzarmi durante il black day. Alla fine quelli più romantici di tutti sembrerebbero essere i cinesi con tutti il loro vari san valentini, ma non so perché non mi hanno mai fatto l'impressione di un popolo romanticissimo 😅😅 Credo che i giapponesi vincano per dolcezza e coerenza...sicuramente più dell'Italia. Grazie mille per questi piccoli scorci di storia e buon san valentino a tutti. Amate senza misura, senza distinzione. Amate chiunque, amate voi stessi, amate l'amore e l'amore vi ricambierà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta!
      Diciamo che da noi è usanza commercializzare tutte le feste, facendogli perdere ogni "magia".>.<
      La Cina ha più festività a tema e devo dire che la Leggenda è davvero molto dolce e bella*_*
      L'usanza coreana del black day non la sapevo ma è quella che più sento vicina XDĎDD
      I coreani ne sanno una più del diavolo. XD
      Grazie a te per apprezzare le nostre schede!*_*

      Elimina
  2. Interessante scheda sono d'accordo con voi ragazze anche per me il più romantico San Valentino è quello cinese, mi piace anche quello giapponese, per quanto riguarda me mi accodo a voi e il black day😂 (quello coreano con sto black day è il più sfortunato😂) quello thailandese il meno romantico di tutti, grazie per questa scheda è approfondito bene il tema di San Valentino.. Buon San Valentino e cioccolato a tutti! Marghe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marghe!
      Con il mio carattere, non riuscirei mai a fare come in Corea ed andare a mangiare al ristorante da sola. D:
      Farlo in casa, davanti allo schermo di un pc, non va bene uguale? X°D
      Tanto cioccolato per tutti! **

      Elimina
    2. ahahah hai ragione Johanna idem anche for me XD
      Marghe

      Elimina
  3. Ma grazie davvero per questa scheda ☺ almeno quando mi ricapita questa situazione nei drama conosco a fondo l argomento 😉 usanze asiatiche simili tra loro ...però a parte la fissazione che hanno x certe cose oramai é tutto business.Però sono tanto carini quando si affannano a preparare con le loro mani il cioccolato x il loro amore...noi siamo poco romantici lo andiamo a comprare non ci sprechiamo sigh 😥 Dopo 25 anni di matrimonio non festeggio più san Valentino come prima ma mio marito non é cambiato é sempre lo stesso uomo che mi dice ti amo come il.primo giorno e questo mi basta...e al cioccolato preferisco un libro 😉 a parte questo caro U&I apprezzo davvero tanto questi post perché imparo un sacco di cose e la cura che ci mettete a farli vale tutto il tempo quindi grazie mille ☺ come sempre scusate se ci sono errori ma scivo dal cellulare 😥 non sia mai che sembro una capra 😅 graxie
    Namastè

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andreina,
      vai tranquilla, io sbaglio a digitare sia da pc che da cellulare. XD
      Comunque, hai proprio ragione, ormai certe tradizioni hanno hanno perso ogni magia... è diventato tutto un giro di soldi e basta.
      Ma tu hai trovato un uomo davvero d'oro! Meglio chi dimostra il proprio amore con un gesto o le parole! <3
      Grazie di cuore per apprezzare anche le nostre schede!<3<3

      Elimina