domenica 19 novembre 2017

≈ JEON - 닭강정 ♪

Ciao ragazze e ragazzi! U & I  presenta  " U & I in Cucina ", la nuova rubrica fatta di morsi e fornelli. Ogni "episodio" di questa rubrica, conterrà la ricetta e qualche cenno storico-sociale della leccornia scelta!
Ci tengo a precisare che le ricette sono rivisitate da me e che quindi, possono presentare imperfezioni; sul web si trovano tantissime ricette diverse, provate più volte per trovare quella che più si adatta al vostro modo di cucinare.
Le dosi di quelle rivisitate da me, sono sempre  " sostanziose " in quanto quando preparo qualcosina, devo sfamare più persone hahaha. Detto questo, buona lettura e aspetto i vostri commenti, le vostre "prove"!
EPISODIO 5!





 ≈ JEON - 전 ♪






Ingredienti!

→ Farina 00 q.b.
→ Zucchine & Carote
→ Cipolle Fresche
→ Gochujang q.b/facoltativo
→ Sale
→ Acqua
→ Olio d'oliva





Il termine JEON in Corea, si lega all'immagine del conosciutissimo Pancake, anche se... a parere mio, ricorda molto più una frittella che il morbido lettino di uova.
Ovviamente, questo piatto buonissimo, non si presta solo alla colazione, anzi!
Le Jeon, compaiono sulle tavole in qualsiasi momento della giornata, colazione, spuntino, pranzo e cena, vestendo i panni di piatto di supporto al riso ,semplicemente bollito, o quelli di contorno.
Ovviamente, esistono diverse versioni di jeon, dalle ricette più o meno complicate ed i risultati sempre soddisfacenti!

Soegogi-jeon ( 쇠고기전 ); jeon al manzo marinato.
Daegujeon ( 대구전 ); jeon al merluzzo.
Gochujeon 고추전 ); jeon al peperoncino verde.
Pajeon 파전 ); jeon al cipollotto.
Kimchijeon 김치전 ); jeon al kimchi.
Wanja-jeon 완자전 ); jeon alla carne e tofu.
Saeujeon 새우전 ); jeon ai gamberetti.

La ricetta che andremo ad analizzare oggi, i quali ingredienti sono già stati elencati ↑ ↑ ↑ ↑ ↑ , è la versione vegetalissima delle jeon, niente carne e derivati, facile da preparare, adatta ai palati che non apprezzano la carne e alle personcine che conducono una vita vegana.
Su questa ricetta comandano gli ortaggi, fresche zucchine, vanno bene sia la nera che la fiorentina ( scura e chiara ), carote cicciotte e cipolle rigorosamente fresche; le cipolle secche hanno un sapore troppo pungente, coprono facilmente gli altri sapori, meglio evitare.
Solitamente accompagno sempre del kimchi all'intero mix, mi piace il gusto "asiatico" ed il profumino di piccante che rilascia ad ogni mescolata.
A proposito del piccante!!
Chi non è in possesso della gochujang, può usare della semplice polvere di peperoncino ma attenzione alle dosi!!
Ora! Procediamo!


Il Procedimento!

Lavare bene gli ortaggi.
L'unico ortaggio che dovrà mantenere la buccia è la zucchina.
Questa dev'essere privata di testa e coda, senza esagerare!!
Tagliarla poi a listarelle cicciotte e lasciare a riposare in una ciotolina per qualche minuto.
Pelare le carote, dopo aver levato testa e coda, e seguire la linea delle zucchine, listarelle cicciotte ( se sono troppo sottili si rovinano ) e via a riposare.
Le cipolle fresche, meravigliose cipolle fresche!
Tagliare la parte zozza finale e solo 1CM del lungo gambo ( o la parte secca ).
NON buttare il gambo!
Separare il gambo dal resto della cipolla e affettare questo a listarelle sottilissime; se il gambo è troppo lungo, tagliarlo a metà.
Tagliare la cipolla in quattro parti e metterla a riposo in acqua fredda per cinque minuti.
Passati i cinque minuti, tagliare la cipolla in sottilissime fettine, deve sembrare carta velina.


Se volete aggiungere questa meraviglia, vi basta seguire la linea delle listarelle e usare anche del "succo", quello che tipicamente si trova nel barattolino!


In una ciotola, versare la farina, quantità a piacimento, e aggiungere man mano l'acqua.
L'impasto dev'essere poco più liquido del tipico impasto da pancakes, se sarà troppo "solido", le jeon non verranno come dovrebbero.
Fate attenzione al sale, assaggiate sempre una goccia di impasto prima di aggiungerne altro!

Ad impasto pronto, aggiungere gli ortaggi e mescolare bene.
Le verdurine devono vedersi bene, quindi non bisogna esagerare con la quantità di impasto.
Aggiungere mezzo cucchiaino di Gochujang se desiderato!

Ungere una padellina antiaderente con l'olio d'oliva e lasciare la frittellina a cuocere, 3 minuti circa per lato.

Per una versione più croccante, versare in padella mezzo bicchiere d'olio di semi; in questo modo, la jeon verrà fuori letteralmente fritta.





Impiattare!


Essendo una frittellina, potete impattarla come preferite!






L'episodio 5 della rubrica mangiosa vi dice ciao ciao!
Vi invito come sempre a seguirci * - * e a condividere con noi i vostri piattoni! Sono curiosa da morire!
See you soon!!

14 commenti:

  1. Risposte
    1. È davvero buonissima!
      Si adatta benissimo a tutti i gusti.
      Il centro si mantiene morbido, i bordi diventano croccanti!
      * . * provare per credere!

      Elimina
  2. Devo dire che non sembra difficile da preparare e anche molto buono (per me tutto è buono 😁) Il problema è trovare tutti gli ingredienti asiatici. In ogni caso basta un po di intraprendenza culinaria ed un pizzico di fantasia e voilà...un jeon rivisitato alla siciliana. 😂 Proverò! Grazie dei consigli 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di niente * - * !
      Esattamente, basta un pizzico di inventiva ed il gioco è fatto!
      Però * - * se farai qualcosina di sicilianizzato (?), facci sapere come andrà!
      Io sono curiosissima!

      Elimina
    2. Adesso sono in fase smantellamento casa e trasloco quindi vado avanti a pizza e cose sbrigative 😅 Datemi un po di tempo per sistemarmi e poi la proverò sicuro ;) ovviamente vi farò sapere!

      Elimina
    3. * - * ma certo, tutto il tempo che vuoi!
      Ora è meglio concentrarsi sul trasloco T_T conosco... gli "effetti".
      Buon lavoro!!

      Elimina
    4. Grazie! Se sopravvivo mi riavrete tra voi XD

      Elimina
  3. Sembra buono, ma io non amo ne carote ne zucchine, posso sostituire con peperoni e patate o sedano o melanzane????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo * - * !
      Alla fine, l'importante è amare il gusto, quindi sostituisci pure le verdurelle!!

      Elimina
  4. Buona a me le verdure piacciono quindi è da provare😊grazie per le ricette che posti😃marghe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. * // 3 // * ma grazie a te!!
      Spero di fare seeeeempre belle schede T_T così da invitarvi a sognare con le guance piene!

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Adoro i pancake e le frittelle e quando vedevo questo piatto nei drama volevo sempre provare a farlo; meno male ci avete pensato voi 😊
    Quindi anche se alcuni ingredienti non posso mangiarli x problemi di salute userò le varianti.😉
    Grazie ragazze e alla prossima ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te * - * !
      Il bello della cucina è che si può pasticciare e creare nuovi sapori, tenendo comunque per mano le ricette originali!!
      Alla prossima!

      Elimina