mercoledì 4 ottobre 2017

Cain to Abel

DETTAGLI:
Titolo: Cain to Abel.
Titolo Originale: カインとアベル.
Conosciuto anche come: Cain and Abel.
Genere: Renzoku, familiare.
Episodi: 10.
Anno: 2016.
Trasmesso: dal 17 Ottobre 2016 al 19 Dicembre 2016.
Rete: Fuji TV.
Theme song: 
Give Me Love degli Hey! Say! JUMP

CAST:
Yamada Ryosuke è Takada Yu.
Kiritani Kenta è Takada Ryuichi.
Kurashina Kana è Yahagi Azusa.
Takashima Masanobu è Takada Takayuki.
Takenaka Naoto è Kurosawa Kousuke.
Yamazaki Hirona è Shibata Hikari.
Otsuka Nene è Hirose Saki.
Minami Kaho è Takada Momoko.
Terao Akira è Takada Soichiro.
Kinoshita Houka è Dan Mamoru.
Nishimura Motoki è Ando Mitsuru.

TRAMA:
Anche chi non è particolarmente legato alla religione, è a conoscenza della storia di Caino ed Abele
Di come Caino, sentitosi meno amato dal Signore, abbia portato alla morte il suo stesso fratello. 
Qui, ritroviamo una situazione analoga. Due fratelli, con la "fortuna" di essere nati in una famiglia prestigiosa e tutti i doveri che ciò comporta.
Ho virgolettato la parola fortuna perché non sempre i soldi danno la felicità. Nascere in una casa di tale livello, ti porta ad isolarti. Perché devi seguire regole ferree, non hai la libertà di essere ciò che vorresti essere davvero. Non puoi permetterti il lusso di sbagliare, di scegliere. Sei praticamente legato. E questo a lungo andare può logorare una persona.
Ok, chiusa parentesi. XD
Torniamo a parlare dei due protagonisti, perché tra loro c'è un abisso. 
Ryuichi, essendo il maggiore, è tenuto su un piedistallo dal padre. Lui ha il dovere di prendersi carico dell'azienda di famiglia. Ciò significa che sin dalla tenera età abbia dovuto comportarsi diversamente. Studiare rigorosamente e seguire alla lettera le regole del papà.
Si è sentito dire dal suo stesso genitore: "tu non sei come Yu".
Non può giocare, lui deve dedicarsi allo studio. Deve addossarsi tutta la responsabilità della famiglia.
Yu, di contro, ha potuto vivere come più gli piaceva. Giocando, dedicandosi superficialmente allo studio e viaggiando. Ma anche questa libertà ha i suoi lati negativi: gli è concessa solo perché viene considerato come la "pecora nera" della famiglia. Colui che deve rimanere nell'ombra per non mettere nessuno in cattiva luce.
Questo, fino a che non viene assunto alla Takada Real Estate come dipendente.
Spronato da Ryuichi e da Azusa, viene catapultato nel mondo del lavoro e delle responsabilità. Mondo che non è semplice da gestire e quando c'è la gelosia di mezzo... eh, questo rende le cose ancor più complicate.
La gelosia e la brama di fare sempre di più per venire accettato, amato, lo porteranno a fare scelte sbagliate.
Azusa è una collega di Yu, con il quale formerà una coppia lavorativa fenomenale.
Insieme riescono a fronteggiare qualsiasi cosa.
Lei è una ragazza forte, nonostante a volte trovi degli ostacoli davanti a sé, li affronta sempre con il sorriso ed è sempre pronta ad aiutare gli altri.
Difficile rimanerne indifferenti, difatti il cuore del ragazzo inizia a vacillare proprio per lei.Ricordiamoci che siamo in un drama: le cose possono essere semplici?No, giusto?Infatti, c'è un piccolo dettaglio: il cuore di Azusa appartiene ad un altro. 
Direi che gli ingredienti per un perfetto dramma familiare ci sono tutti. 
Non resta che mescolarli un po' ed abbiamo Cain to Abel.
Curiosi di sapere che fine faranno questi due fratelli? 



U & I ☏ risponde: se volete essere aggiornati sulle nostre uscite, seguiteci anche su Facebook, Twitter ed Instagram!

115 commenti:

  1. uuuuuuuuuuuu un bel jappo ci stava per adesso. Ho visto anche la versione coreana di Cain & Abel, trama a tratti simile e mi è rimasto nel cuore quel progetto. Vado a tartassarvi con la mail ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tartassaci pure, non può che farci piacere! ♥♥

      Elimina
    2. Ciao!!!
      Sono due drama diversi,comunque le problematiche di fondo tra i due fratelli li accomunano:)
      Ci fa piacere^^

      Elimina
  2. Ho visto quello koreano e mi è piaciuto molto.Appena riesco a vedere i due drama a voi richiesti vi mando la mail anche x questo. Un jappo é ben accetto, trovo che molti film d drama japponesi sono di un"umiltà e molto accorti nel trattare alcuni argomenti delicati .Li trovo spesso poetici e alcuni li ricordo con piacere 😊 grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andreina,
      anche tra i giapponesi si trovano drama molto carini. La mia "carriera dramista" è iniziata proprio con loro, per cui tra un coreano e l'altro... un jdrama non manca mai!
      Ti aspettiamo ♡

      Elimina
    2. Ciao Andreina!! Il kor è bellissimo<3
      Questo tratta il rapporto di due fratelli in modo diverso:) Da vedere*-*
      Vero,alcuni jap hanno uno stile molto delicato e particolare di affrontare certi argomenti*-*
      A presto^^

      Elimina
    3. Ciao, Andreina!
      Io non ho visto la versione coreana e al momento non la ho in lista xD
      E concordo in pieno sui j-drama, hanno sempre qualcosa da insegnarci *-*

      Elimina
  3. Vi amo troppo ! Mi avete tradotto un drama che era un sacco di tempo che volevo vederlo! Inutile dire che l'ho scoperto per Ryosuke Yamada , è davvero bravissimo soprattuto per il fatto che riesca a fare il pazzo psicopatico come in Grasshopper e poi la povera vittima come in Assassination Classroom. Si capisce che lo amo poco eh? <3
    Comunque grazie a voi riuscirò a vederlo in full HD *-* grazie mille !!
    Passerò poi per il commento finale ^_^
    Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah si, in effetti non si vede molto il tuo amore per lui. u_u
      I miei occhietti malandati hanno letto "pazzo psicopatico"? Devo assolutamente vedere Grasshopper, ho un debole per i personaggi poco sani di mente. XD
      Ma prego ♥ ti aspettiamo allora!

      Elimina
    2. Sì sì Grasshopper è bellissimo e poi oltre che Yamada c'è anche Toma Ikuta *_* davvero bello!! Però c'è solo in inglese.
      Marta

      Elimina
    3. Ciao Marta!
      Allora non puoi perderteloXD
      Naaa, non si capisce proprio che ti piaceX°°D
      A presto e buona visione^^

      Elimina
    4. Buona visione, Marta! :)

      Elimina
  4. anchio lo volevo vedere da tanto e sono contento che l'abiate tradotto, mi fiondo subito a chiedere i link per vederlo .Domo arigatou gozaimasu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dou itashimashite, Antonio!
      Ti aspettiamo per il parere finale, sperando ti piaccia!

      Elimina
    2. Ciao Antonio!
      Oh bene,è tutto tuo^^
      Ti aspettiamo per i commenti^^

      Elimina
    3. Buona visione, Antonio! :)

      Elimina
  5. Che bello!!! Ero molto curiosa da quando l'ho visto nei vostri futuri. Prima di allora confesso che non lo avevo mai sentito. Ho davvero troppi drama in corso T_T appena sfoltisco la lista lo guardo. Grazie per il vostro lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che la maggior parte, quando legge "Cain and Abel", pensi all'omonimo coreano.°°"
      Ti aspettiamo, Mary!♥

      Elimina
    2. Per quanto mi riguarda, anche se ero curiosa, non ho mai visto l'omonimo
      per cui non si rischiano paragoni xD

      Elimina
    3. Ahahah nemmeno io l'ho visto, so solo che esiste! XD

      Elimina
    4. Comunque per quel che mi riguarda, se fatti bene, sono migliori quelli giappo che sono più concisi e riassuntivi delle versioni coreane che allungano il brodo. E lo dico pur preferendo in percentuale i drama coreani. Parlavo in particolare di quelli rifatti in più nazioni u.u

      Elimina
    5. Sì, lo penso anche io! Certo, dipende anche dalla storia (e da chi ci recita u.u)! Però, è vero: i coreani tendono a metterci episodi "allungabrodo" che annoiano un po'!

      Elimina
    6. Esattamente, mai fare di tutta l'erba un fascio u.u

      Elimina
    7. Sfoltisci e poi visionaaaaa muahahahah xD

      Elimina
    8. Ciao!!!
      Questo drama non c'entra nulla con quello kor,hanno solo il titolo uguale, non c'è proprio rischio di paragoniXD
      Io invece, quando ci sono più versioni dei drama,trovo la versione kor migliore proprio perché più approfondita:) Di solito i jap con una decina di episodi devono riuscire a far entrare tutto -.- GustiXD
      Ti aspettiamo quando avrai smaltito un po' di visioni^^

      Elimina
  6. Anch'io mi accodo ai ringraziamenti perché veramente non speravo più di vederlo tradotto in italiano, finalmenteeeeeee!!!! E poi amo le storie che parlano di rapporti tra fratelli, non so perché ma mi emozionano sempre molto! Non vedo l'ora di iniziarlo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Very,
      alla fine è arrivato anche lui. u_u A volte, vale la pena aspettare!
      È sempre interessante vedere come si rapportano dei fratelli, soprattutto quando sono così diversi, come in questo caso.
      Ti aspettiamo per sapere cosa ne pensi! **

      Elimina
    2. Ciao Very!
      Allora spero ti piaccia*-*
      Ti aspettiamo^^

      Elimina
  7. non ho avuto ancora tempo per vederlo, qui è la fiera del paese quindi sono poco a casa, però ho finalmente comprato l'hard disk esterno quindi posso scaricare un pò di progetti richiesti e finire di scaricare questo. Spero presto di poterlo vedere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla, goditi pure la fiera in paese! *___*
      Poi, potrai darti al download selvaggio!!!
      Buon divertimento, intanto! ♥

      Elimina
    2. Buona visione, ti aspettiamo *__*

      Elimina
    3. Siamo qui impazienti di sapere i tuoi commenti post visione! A presto Tantar! ♥

      Elimina
    4. Ciao!!!
      Tranquilla,non c'è fretta^^
      Ohh che bello,un nuovo HD da riempire*-* Ne avrai di cose da scaricareXD
      Ti aspettiamo;)

      Elimina
  8. ciao sono rosa personalmente di solito i drama giapponesi a parte hana hori dango non sempre mi attirano e li metto sempre per ultimi ma stavolta la trama mi attira molto ma per vederlo devo prima liberare un po l hard disc in 2 giorni ti mando la rikiesta gz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa!
      Sempre meglio dargli una possibilità, anche i giappi ci propongono dei bei drama!
      Ti aspettiamo, allora!

      Elimina
    2. Ciao, Rosa!
      Io sono come te, non sempre i jap mi attirano, ma Cain to Abel l'ho messo in lista solo per la locandina, la trovo meravigliosa ♥
      Aspettiamo i commenti *-*

      Elimina
    3. Spero di sentirti presto Rosa! Sicuramente ti piacere il drama *-*

      Elimina
    4. Ciao Rosa!
      A chi lo dici,ormai difficile che i jap mi attirinoXD
      Spero ti piaccia:)
      Ti aspettiamo^^

      Elimina
  9. Grazie per il vostro lavoro. Sono una fan sfegatata di Yamada Ryosuke ;)
    Ora che vi ho scoperto di sicuro non vi mollo più!
    kresselia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kresselia,
      non può che farci piacere di averti tra noi.♥
      Torna a dirci se il drama ti è piaciuto!

      Elimina
    2. Kresselia ciao!
      Mi raccomando ti aspettiamo per i commenti post visione *-* Fan di Yamadino o di tutti gli HEY! SAY! ?

      Elimina
    3. Ciao!!
      Ci fa piacere averti tra noi:)
      Spero ti piaccia il drama*-*
      Facci sapere;)

      Elimina
    4. Grazie per essere tra noi *___*

      Elimina
  10. Eccomi a commentare anche io! Finalmente ho trovato il tempo di commentare questo drama~
    Confesso che ho una certa passione per i drama con protagonisti dei fratelli <3 Adoro come hanno trattato questo argomento e di come hanno fatto evolvere i sentimenti che provavano l'uno per l'altro, sia negativi che positivi. *^*
    Sono contenta che abbiano fatto un drama di soli 10 episodi, in quanto trovo che se ne avessero fatti di più sarebbe rischiato di diventare un po' "noioso" XD
    Grazie di cuore per la traduzione <3

    - Toshiro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Toshiro,
      è sempre affascinante vedere l'evolversi di un rapporto familiare, tra fratelli, quando a metterti il bastone fra le ruote c'è la gelosia.
      Sentimento che può distruggere un legame o farlo diventare più forte, una volta superato.
      Mi trovi pienamente d'accordo sul fattore episodi. 10 sono stati perfetti. Aumentandoli, la storia sarebbe risultata pesante!
      Prego♥

      Elimina
    2. Ciao Toshiro!
      Sono contenta ti sia piaciuto:)
      In effetti è stato un bene che il drama sia di dieci episodi, troppo lungo sarebbe cominciata la noia-.-
      In questo tipo di storia sono stati sufficienti per mostrare l'evoluzione dei sentimenti tra i due fratelli*-* L'affetto lascia il passo alla rivalità, per poi tornare all'affetto più profondo che li lega:)
      Grazie a te per il commento^^

      Elimina
  11. ciao
    non è mai troppo tardi per redimersi,nonostante ciò fino alla fine continuo a non sopportare il padre dei due fratelli.
    si è concentrato sul primo mettendo nell'ombra il secondo ed è bastato poco per rigirare la frittata.
    ma almeno cosi facendo ha svegliato il primogenito che col suo comportamento non si rendeva conto di quanto male facesse a suo fratello e alla sua ragazza.
    il padre però,allo stesso tempo ha reso cieco il secondogenito che è dovuto volare vicino al sole e scottarsi per rendersi conto di quanto idiota fosse diventato,tutto perchè voleva dimostrare di non essere meno di suo fratello maggiore.
    il disastro che il secondogenito ha combinato alla fine,ha rischiato di rovinare l'azienda ma almeno ha riunito di nuovo la famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna,
      sì, purtroppo il padre si era messo in testa che il primogenito avrebbe dovuto farsi carico di tutto... mentre il secondo... beh, l'importante è che non disturbava.
      Senza capire quanto questo comportamento può distruggere dentro le persone.
      Il primo troppo preso dalle sue responsabilità, troppo preso da quella vita che, non appena se la vede scivolare via, fa di tutto pur di non perderla. Anche se, così facendo, ha rischiato di perdere ben altro e più importante.
      Il secondo... una volta acquistati la fiducia del padre ed il potere, si è fatto prendere troppo la mano. Come una falena che, avvicinandosi troppo alla luce, si brucia.
      Si dice che per ricostruire un rapporto, prima bisogna demolirlo: direi che è proprio questo che è stato fatto.

      Elimina
    2. Sì anche io ho odiato il padre che era troppo accecato dalla sua sete di successo, voleva che i figli fossero a sua immagine e somiglianza ed è bastato un errore del primogenito per correre a spalleggiare il secondo e mettere in ombra l'altro -.- così alla fine i due fratelli non potevano far altro che rivaleggiare tra loro

      Elimina
    3. Ciao!!
      Eh sì,non è mai troppo tardi e c'è da dire che finché non ci si sbatte la testa non si capiscono certe cose-.-
      Padre e i due fratelli ne sono la dimostrazione u_u
      Il padre,troppo concentrato sull'azienda e di conseguenza a pensare al suo futuro-.- Da' al primogenito tutto il fardello, lo vuole a sua immagine e somiglianza,ma tutto questo peso e responsabilità, appena appare una crepa..sfondano tutto-.- E lui crolla-.- Il figlio minore, considerato quasi un disturbo e poco affidabile per ricoprire un ruolo importante in azienda, viene lasciato all'angolo, senza nessunou_u Appena si presenta un'opportunità per una rivalsa,anche lui si lascia prendere la mano-.-
      Un disastroç_ç

      Elimina
  12. volevo ringraziarvi , mi e piaciuto sia il rapporto famigliare un po controverso.e certe volte mi e sembrato che il vero caino fosse abele.ciao e Arigatougozaimasu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego Anto, grazie a te! XD sì in effetti i due fratelli alla fine si scambiano di ruolo, io ricordavo che Caino restava tale così come Abele, invece qua c'è il rovescio della medaglia!

      Elimina
    2. Ciao Antonio, prego! ♥
      Hai ragione, andando avanti con la storia, i ruoli si invertono!

      Elimina
    3. Ciao Antonio!
      Contenta ti sia piaciuto:)
      In effetti sì,sembrano invertiti u_u
      Prego^^

      Elimina
  13. Eccomi finalmente fresca fresca di visione di questo bel drama.
    Avevo perso le speranze di poterlo vedere in italiano ma grazie a voi è stato possibile e vi ringrazio, come detto in precedenza e ancora una volta per avergli dato importanza ...
    Spesso non mi lascio condizionare delle opinioni che trovo in giro sui drama ... mi lascio guidare dal mio istinto e da cosa amo io vedere, spesso notavo commenti negati o paragoni a mio parere inutili con il drama coreano omonimo ... ma dentro di me sentivo che invece questo drama meritava una chance e così è stato ... pienamente.
    Onestamente ho il vizio di guardarmi una storia senza aspettative, senza previsioni ecc... perché credo che la maggior parte della gente poi rimanga delusa o altro solo perché si costruisce il drama dentro la testa ancora prima di vederlo. Io invece ho voluto assaporare la storia senza pensare nulla e lasciandomi trascinare dagli eventi.
    Il risultato è stato ottimo, davvero ottimo. Quindi procedo con il mio parere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di tutto quello che poteva sembra in un primo momento ovvio è diventato completamento opposto come la reazione del fratello maggiore che sembrava dover fare qualcosa di molto grave ed irragionevole ma poi si è rivelato un animo fragile, tenero e anche molto ferito da un padre che l'ha cresciuto in totale funzione della propria azienda, senza capire che stava dando un peso incredibile ad un figlio e trascurandone un altro. Il padre dei due fratelli è stato davvero negativo come personaggio anche se poi alla fine capiamo che è stato a sua volta sin da ragazzino cresciuto per prendere le redini dell'azienda di famiglia un po' allo stesso modo di Ryuichi e quindi finisce per far un po' di pena pure lui. Il risultato è una corsa assurda al successo, al bene materiale, trascurando i valori familiari ... Al disagio della crescita equilibrata dei fratelli ha sicuramente influito molto la mancanza anche della madre ... e l'ulteriore responsabilità del fratello maggiore nel badare al più piccolo proprio in funzione di questa assenza.
      Proprio Ryuichi, per l'appunto il fratello maggiore, è stato quello che mi ha fatto maggiore tenerezza, capivo ogni suo dolore e ogni sua azione, non riuscivo a dargli torto quasi mai per le sue azioni e permettetemi di dire che è stato anche fin troppo buono per quello che aveva attorno in certi momenti, questo suo portarsi ogni fardello personale in totale solitudine, questo suo quasi auto eliminarsi in certi momenti per non far soffrire chi amava mi ha molto colpita e mi ha fatto pensare che la vittima più grande fosse lui. Il fratello minore, Yu, mi ha fatto fare un continuo di alti e bassi ... è stato il personaggio più pericoloso e imprevedibile della storia e la cosa preoccupante era quel suo essere sempre stato cresciuto nell'ombra del fratello, con ovvio desiderio di rivalsa, e in totale libertà e spensieratezza quindi privo di basi solide per avere un atteggiamento ragionevole e maturo in momenti critici. Il risultato è stato una famiglia distrutta, o meglio ... quasi distrutta ... perché come tante volte accade il male arriva non per distruggerci ma per farci riflettere. Ironicamente tutto quello che di brutto accade nel drama è invece un crescendo di emozioni positive che portano ad una grande maturazione di tutti i personaggi, nessuno escluso ... persino il nonno che sembra il più saggio impara qualcosa. La cosa che ho apprezzato poi molto è stato il personaggio femminile, perché il più delle volte non sopporto quei personaggi che disturbano senza scrupoli rapporti importanti come quello tra fratelli e avevo timore che lei cominciasse a confondere profondamente le idee a Yu ma se anche lei ha avuto dei cedimenti che reputo forse normali e umani in certi momenti della storia non ha ecceduto e ha ripreso in mano la situazione molto velocemente, perché mossa da vero amore per Ryuichi e questo l'ho molto apprezzato ... ha fino alla fine fatto capire che lo amava per davvero ... molto bello. Quindi quello che sembrava essere il solito personaggio femminile sparti acque e dannoso è diventato invece un personaggio positivo e incoraggiante ... Ho apprezzato anche il finale perché molto realistico e giusto ... Yu che ricomincia dal basso per rifarsi esperienza, più umile ed equilibrato. E poi sentite, rivedere sollevato Ryuichi mi ha fatto star bene ahahahah Poverino ... che ha dovuto affrontare.

      Elimina
    2. Ciao Very,
      lo avevi già annunciato su Facebook, ma che bello questo tuo commento.
      Traspare tutto il tuo entusiasmo nell'averlo visto.
      Il guardare i drama senza farsi aspettative credo sia la cosa più giusta da fare. Io stessa sono caduta nel "tranello", rimanendo delusa. Quando ci si crea delle aspettative così alte, è difficile che poi nella realtà vengano eguagliate. Devo assolutamente imparare a fare come te!
      L'omonimo coreano non l'ho visto, ma ho letto che è completamente diverso; purtroppo è il titolo a trarre in inganno!

      Il padre è vittima del suo passato, a volte insegna altre no. Questo caso è della seconda opzione.
      Ha commesso gli stessi errori, dando un peso enorme ai suoi figli.
      Al primo ha dato troppe responsabilità, sin da bambino. Lo ha privato della sua infanzia, gli ha tolto ogni spensieratezza e questo si ripercuote su come si comporta da adulto. Chiuso in se stesso, non chiedendo aiuto a nessuno, persino quando è in guai seri.
      All'altro ha dato soltanto la libertà... senza alcun amore, senza nessuna considerazione: "fai quello che vuoi, basta che non intralci il percorso di tuo fratello". Questo lo ha portato a non saper gestire la sua vita. Difatti, non appena ha visto aprirsi uno spiraglio per avere l'approvazione del padre, ha iniziato a degenerare.
      Ma, come hai detto anche tu, nei drama anche le situazioni peggiori portano a risvolti positivi.

      Elimina
    3. Esattamente Johanna è proprio come dici tu ... ed è proprio tutto ciò che lascia nel cuore questo drama, le riflessioni e i forti sentimenti che me l'hanno fatto amare. Il fatto è che nella società così com'è composta oggi, soprattutto in Giappone, il lavoro prende talmente tanto il sopravvento da far perdere di vista ciò che è davvero importante, come ad esempio chi ti sta accanto e ti ama senza se e ma ... al di là di carriera e soldi. ^_^

      Elimina
    4. Purtroppo è proprio così.
      Il lavoro, la carriera viene prima di tutto. Anche di se stessi e questo, alla lunga, porta a logorarsi dentro ed a perdere di vista gli obiettivi veri e le persone!
      Soltanto 10 episodi ma hanno offerto uno bello scambio di opinioni e riflessioni! :)

      Elimina
    5. Ciao Very!!
      Fai benissimo,così ti godi i drama a pieno*-* Non avere aspettative è la cosa migliore*-* Io purtroppo ancora non ci riesco,più cerco di non leggere niente che mi condiziona,alla fine esce sempre qualcosa che mi fa partire con un'idea in testaç_ç E puntualmente ne resto delusa>.<
      Sono felicissima di leggere tanto entusiasmo nel tuo commento,hai saputo apprezzare a pieno il drama*-*

      Elimina
  14. Ce l'ho fatta a vederlo...Bello , mi ha ricordato un po' un film italiano di tanto tempo fa, l'incompreso, (con i ruoli invertiti nei figli). Nonostante io non sia patita di drama giappo e taiwanesi, mi è piaciuto. Grazie ancora. Milena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Milena!
      Che bellissimo film mi hai riportato alla mente. Hai ragione, i ruoli sono invertiti ma la tematica è proprio la stessa!
      Sono contenta che ti sia piaciuto, prego♥

      Elimina
    2. Ciao Milena!
      La storia di Caino e Abele la troviamo riproposta varie volte ma tutto sta nel metterci qualcosa di originale e magari rivederla in un'altra ottica per renderla sempre attuale e coinvolgente:)
      Sono contenta ti sia piaciuto anche se non sei una patita:)
      Grazie a te per il commento^^

      Elimina
  15. Ciao e buona domenica. Scusate se commento con ritardo e grazie sempre per il vostro splendido lavoro :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicoletta, buona domenica a te.♥
      Prego e spero che il drama ti sia piaciuto.

      Elimina
    2. Ciao Nicoletta!
      Non ti preoccupare, spero ti sia piaciuto^^

      Elimina
  16. buonasera, ho appena finito di vedere questo bellissimo drama,queste storie familiari ti prendono quasi subito dalla prima puntata, ho amato i due fratelli ,cresciuti in modo diverso da un padre che vedeva solo il maggiore a cui dava tutta la sua attenzione lasciando indietro il minore quasi ignorandolo, quando Yu a incomiciato ad avere il primo riconoscimento sul lavoro in Ryuiki scatta qualcosa,una gelosia che non credeva potesse avere, il timore di perdere la stima del padre lo tormenta e incomincia a guardare il fratello con altri occhi ,il cambiamento dei due fratelli e palese piu YU sale nella stima del padre e piu Ryuiki sprofonda nella sua gelosia rivelando una fragilità che solo Azusa ha capito. yu giustamente dall'alto della sua inesperienza e senza ascoltare consigli intraprende una via di non ritorno, solo davanti alla tragedia si e reso conto di avere sbagliato ,gli sono tornate in mente le parole del nonno che gli diceva cosa fosse realmente importante, che nella vita si ha sempre bisogno di chi ci sta accanto ,quanto la famiglia sia importante, che quando in una famiglia regna l'armonia ed e unita si possono fronteggiare tutte le avversità. questo drama mi ha toccato il cuore,il messaggio che manda attraverso questa storia e la famiglia , certo la vita ti mette sempre di fronte imprevisti , discussioni, tragedie, ma bisogna rimanere uniti ,mi sono piaciuti tutti i pesonaggi ,ognuno di loro nel bene o nel male hanno fatto di Cain and Abel un drama che mi e piaciuto tantissimo. grazie per questi drama che ci regalate, e grazie al vostro lavoro che noi possiamo vedere queste drama stupendi, buona serata a tutti voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia!
      C'è stata una profonda mancanza di affetto alla base di tutti i problemi. Sì, il grande è sempre stato il più seguito ma... gli sono state addossate troppe responsabilità fin da piccolo, un peso che è difficile da sopportare.
      Al piccolo, invece, è stata lasciata la libertà di fare ciò che voleva, l'importante era non intralciare il cammino del proprio fratello. In pratica, è stato abbandonato a se stesso.
      La gelosia purtroppo rende ciechi e porta a dei completi disastri. Come è successo ai due ragazzi. Entrambi si erano costruiti dei castelli in aria che sono crollati subito al primo errore.
      La loro fortuna è stata avere accanto delle persone che non li hanno lasciati quando le cose si sono fatte complicate. Anzi, li hanno sostenuti ed aiutati ad uscirne. Un gesto che gli ha fatto aprire gli occhi e capire cos'è davvero importante nella vita.
      Sono contenta ti sia piaciuto, Lucia e grazie a te per il commento!♥

      Elimina
    2. Ciao Lucia!!
      Ognuno dei due fratelli ha avuto i suoi problemi derivati proprio dalla famiglia u_u
      Questa è molto importante per formare il carattere, e tutto quello che succede al suo interno,nel bene o nel male, ti segna -.-
      L'unione fa la forza ma non sempre si arriva a capirlo u_u
      Sono contenta ti sia piaciuto tanto:)
      Grazie a te per essere passata a commentare^^

      Elimina
  17. Vorrei per cominciare ringraziarvi di aver tradotto in primis un drama davvero ben fatto ed egoisticamente aver tradotto un drama di Yamada a cui tengo molto.La storia ti prende si da subito .. e ti catapulta nell emozioni dei protagonisti,il padre chiave di tutto è interpretata molto bene secondo me e i ragazzi non sono da meno. La storia ha molto da insegnare e fa capire come certi aspetti della societa possano portarti a rovinare il proprio nucleo ..LA FAMIGLIA. GRAZIE SIRI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Siri,
      prego.♥ Ci aveva incuriositi già dalla copertina il drama, quindi ci siamo subito fiondati nel tradurlo.
      Sono d'accordo con te, il fattore scatenante di tutta quella storia è il padre: è stata una corsa alla ricerca dell'approvazione del proprio genitore.
      È il caso di dire che "l'unione fa la forza"! Solo così sono riusciti a superare le avversità e ricostruire la loro famiglia.♥
      Prego.♥

      Elimina
    2. Ciao Siri!
      Prego^^
      Hai perfettamente ragione,tutto parte dalla figura del padre u_u Pretende si faccia come vuole lui,e i figli cercano in tutti i modi di compiacerlo-.- Purtroppo in queste situazioni sono inevitabili i dissapori tra fratelli>.< La famiglia si distruggeç_ç
      Grazie a te per essere passata a commentare^^

      Elimina
    3. Sincera sincera io non amo particolarmente Yamada u.u sorry! Sarà che ormai la JE mette lui o i membri dei HEY SAY ovunque, in film e drama. Però ero cmq curiosa di vedere la storia nella versione giapponese e devo dire che la faida tra i due fratelli e ben strumentata fino alla fine. La morale "chi troppo vuole, nulla stringe" non è fatta a caso in questo drama XD
      Grazie Siri per essere passata! ♥

      Elimina
  18. Buonasera! Scusate per il ritardo :)
    Ho trovato questo drama interessante . Mi ha sorpreso molto il finale, non me lo sarei mai aspettato. Grazie mille per questo progetto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marika!
      Per come si erano messe le cose, ci si poteva aspettare il peggio. U.U
      Prego<3<3

      Elimina
  19. Finalmente sono riuscita a concludere la visione di questo Cain to Abel, beh, mi è piaciuto molto, trama semplice ma ben lavorata, i personaggi sono proprio adatti per il ruolo che hanno avuto e sono stati anche molto bravi, caro Yuuuuu ^_^ ! Mi son piaciute le musiche che hanno accompagnato la storia e poi le nostalgiche panoramiche della mia amata Tokyo (meno male che quest'anno ci torno)! Soffro il mal del Giappone XD...
    Arigatou gozaimashita per il vostro impeccabile lavoro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia!
      Un bel drama a tema familiare, la lotta per conquistare la fiducia del proprio padre. Che, per fortuna, si è conclusa nel migliore dei modi!
      Awww, nutro una profonda invidia nei tuoi confronti, sappilo! XD
      Dou itashimashite~♥

      Elimina
  20. ciao sono rosa un bel drama piacevolmente scorrevole io ho visto quello koreano e al dire il vero sono totalmente diversi ma qui la storia mi e piaciuta di piu ovvero non ce stato un punto di non ritorno alla fine gz di questo progetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa!
      Sì, con quello coreano hanno solo il titolo uguale, la trama è completamente diversa.
      In questo hanno regnato i buoni sentimenti, da buon drama giapponese. Dopo tutti gli alti e bassi (oddio, erano più i bassi a dirla tutta!), sono riusciti ad avere il meritato lieto fine.
      Prego♥

      Elimina
  21. thank you so mush!!!! lo sto ancora guardando ma qualcosa cova in pentola >.< ... guerra tra titani... spero scelga bene la protagonista

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego, Hillaly!<3
      Ne succedono di cose qui che tengono incollate allo schermo! è.é

      Elimina
  22. Allora intanto grazie per la traduzione, volevo tanto vedere questo drama. Mi aspettavo qualcosa di più guerre psicologiche fra i due fratelli, ma mi è piaciuto anche così.
    I due protagonisti maschili, passano dall’essere buoni a l’essere cattivi, diciamo che il potere da entrambi alla testa. Come sempre però la rivalità nasce da come il padre tratta questi due figli, gli pareva normale trattarne bene solo uno alla volta, troppo difficile farlo in contemporanea XD Comunque mi è piaciuto anche il personaggio di Yahagi, la fidanzata di Ryuichi che è innamorata del suo fidanzato e cerca di farlo uscire da questa mondo oscuro in cui è entrato.
    Comunque attori tutti bravissimi.
    By Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, prego.♥
      I nostri amati giappoli hanno il vizio di fare drama sempre di pochi episodi, quindi non ci sarebbe stato spazio per "guerre" più intense. ç_ç
      Ma devo dire che la storia non mi è dispiaciuta!
      La gelosia dei due fratelli era nata tutta per colpa del padre. C'è chi riceveva troppe attenzioni (ed anche per i motivi sbagliati) e chi non ne riceveva nessuna.
      Yahagi è uno di quei personaggi con gli attributi, se non ci fosse stata lei... non so se la storia avrebbe preso la piega giusta!

      Elimina
  23. Ciao a tutti, ho appena finito di vederlo, esattamente 10 secondi fa :D posso dire una cosa, non è il mio genere ma pur non essendolo mi ha tenuto incollato alla sedia. E' una storia davvero ben scritta, ben recitata, emozionante e coinvolgente. Ritengo più di tutto geniale come siano riusciti a rendere appassionante un ambito così secco e freddo come una azienda. Io ho studiato economia, ho odiato economia, ho odiato lo scartoffiare e odio l'ambiente degli uffici, ne ho proprio l'orticaria. Non avrei mai pensato che potessero rendere un ambito del genere così interessante, pur includendo alcune manovre aziendali abbastanza complesse nella vicenda. Vedesi kurosawa e l'acquisizione della takada. Una cosa che ho molto apprezzato sempre della loro cultura e che in questa serie traspare molto è l'importanza data al dipendente, magari in italia funzionasse così, tutto andrebbe meglio. E' vero, 12 episodi sono pochi secondo me, il cambiamento dei personaggi è avvenuto troppo drasticamente anche se in maniera molto credibile. Bello, il mio giudizio finale (come è sempre stato e me ne stupisco molto) è altissimo, considerando l'ambiente difficile e il tema che poteva essere complesso per me hanno superato di moltissimo ogni mia aspettativa ed anche le serie migliori americane.
    Un abbraccio a voi che me li fate vedere <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chris!
      Insomma, nonostante il tuo odio per il mondo dell'economia e delle azienda, questo drama è stato un successone!
      Ti dirò, anche a me il genere non fa impazzire perché, spesso, la storia risulta un po' noiosetta. Ma qui c'è stata tutta una crescita sia personale, dei personaggi, sia aziendale.
      Ed è proprio vero quando si dice che per risalire, a volte, bisogna toccare il fondo. I due fratelli lo hanno vissuto sulla loro pelle ed il risultato è stato più che positivo. Sono riusciti a far aprire gli occhi a loro padre, ma hanno aperto anche i loro. Hanno sbagliato, lo hanno ammesso e si sono rialzati in piedi ma lo hanno fatto tutti insieme.♥
      Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  24. Devo dire che ho stentato a vedere questo drama. Sono arrivata alla sesta puntata e mi sta prendendo. Ho letto tutti i commenti e mi e' piaciuto quello di Very 777. Quando finiro' di vederlo daro' la mia valutazione. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao labottegadarte!
      Sei arrivata a buon punto con la storia. Leggendo i commenti te la sei spoilerata tutta ma hai ragione: Very 777 ha fatto una bella analisi.
      Ti aspettiamo, prego<3

      Elimina
  25. Finito. Mi e' piaciuto anche questo, va be' a me piacciono tutti. L'unico drama che non sono riuscita a vedere e' Love Contract. La protagonista mi urtava i nervi. E' vero che leggendo i commenti sapevo gia' cosa sarebbe accaduto, ma io faccio sempre cosi', anzi a volte guardo anche su you tube. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunatamente i drama che finiscono nella lista nera sono molto pochi!!
      E mi fa piacere sapere che Cain to Abel non ci sia finito :)
      Prego♥

      Elimina
  26. Questo drama è piacevolissimo da vedere, mi piacerebbe gustarmelo con sub nella mia lingua**
    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia,
      spero ti piaccia con i nostro sub :) <3

      Elimina
  27. eccomi con un mostruoso ritardo D: come sempre complimenti per l'accuratezza del progetto *-* allora inizio con un kurosawa forever!!! amo quell'uomo ~ <3 detto questo torniamo seri u.u hanno reso bene le dinamiche familiari e le varie sfaccettature dell'essere umano e del suo modo di vedere le situazioni sempre dal proprio punto di vista.
    P.S. non guardate l'episodio 6 con le cuffie X°D
    buona serata a tutti ^-^/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adnaxur!
      Grazie mille per i complimenti *_*
      Nel suo piccolo, Cain to Abel, riesce a mostrare uno spaccato di vita familiare/aziendale.
      Ho un piccolo vuoto di memoria: cosa accade nel sesto episodio? XD

      Elimina
    2. ciao johanna allora spesso guardo i drama nel mio negozio e delle volte devo mettere le cuffie e a fine episodio 6 Ryuichi pensa alla conversazione avuta con la fidanzata dove gli intima di smettere di lavorare e lei non vuole farlo o se non ricordo male vuole almeno finire il progetto del resort con Yu, Ryuichi cerca di contattarla ma lei non risponde al momento è impegnata con Yu e li per la frustrazione ci da giù con un bel urlo che sentito con le cuffie è una botta al timpano X°D

      Elimina
    3. Hai ragione, non mi ricordavo per niente dell'urlo! XD
      Posso immaginare che non sia stato un toccasana per il tuo timpano! Capita spesso anche a me, più che altro perché mi dimentico di avere il volume alto.XD

      Elimina
  28. Un bel drama sulla vendetta, la gelosia e la famiglia. Una famiglia triste dove tutti interpretano un ruolo che non vorrebbero. Ho amato entrambi i fratelli, tutti e due fanno cose sbagliate e tutti e due soffrono. Mentre il padre non l'ho potuto soffrire fino alla fine. Non ha giustificazioni valide per il suo comportamento con i figli. Azusa, non mi è piaciuta in certi suoi comportamenti. Ma l'attrice è stata veramente brava. Il vero dio e si comporta anche da tale è Kousuke. Amo lui e ogni ruolo che fa , anche se per me rimarrà sempre il maestro di Nodame. Kousuke che arriva come un salvatore ma li manipola a suo piacimento per poi salvarli sul serio. Momoko, il classico personaggio simpatico e un po frivolo che è messo lì per sdrammatizzare. La ragazzina inutile innamorata di Yu e la tizia del bar che fa da confidente e dispensa consigli , per me personaggi inutili da riempimento. Kiritani Kenta è un attore che amo da sempre, bravissimo in qualunque ruolo e sembra che finalmente gli diano ruoli principali. Yamada Ryosuke, non sono una sua fan ma è bravo ed espressivo, ha interpretato alla perfezione il tormentato Yu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nobuta!
      Il ruolo del padre è stato quello che ho sopportato meno, proprio perché non si poteva giustificare il suo comportamento. Ha deliberatamente scelto a chi dare più attenzioni e chi, invece, lasciare nell'ombra.
      Non poteva di certo aspettarsi che questo non potesse avere degli effetti collaterali.
      Il grande, non appena ha visto che è stato spodestato, ha iniziato a nutrire una forte gelosia... di contro, il piccolo, ha intravisto una possibilità di guadagnarsi l'affetto del padre e ne ha approfittato. Lo ha fatto nel modo sbagliato ma l'unico che gli è sembrato giusto.
      All'inizio non capivo cosa volesse fare Kousuke. Sembrava sospetto anche a me... invece si è rivelato essere il loro "salvatore"!

      Elimina
  29. Bellissimo!!
    Mi è molto piaciuta la storia di questi due fratelli e vedere più da vicino com'è la vita di un Salary Man,quanta dedizione..
    Anche il finale l'ho apprezzato molto,un bel colpo di scena!
    Grazie come sempre per il vostro lavoro! ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Catia!
      Questo drama ci fa vedere quanto lavoro c'è dietro ad un palazzo che noi vediamo già costruito. La fatica, la passione...! Ma anche la forte competizione e la gelosia, come in questo caso.
      Prego, grazie a te♥

      Elimina
  30. Salve,la trama mi sembra davvero molto interessante, tanto da incuriosirmi a tal punto da richiedere il progetto che vedrò tra un ripasso e l'altro.
    Grazie mille per la vostra disponibilità, e per il lavoro che fate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Ti apre le porte verso il mondo del lavoro e sulle famiglie più benestanti, dove ti fa capire che non è tutto oro quel che luccica, purtroppo.
      Facci sapere cosa ne pensi! :)

      Elimina
  31. Ho iniziato a vedere anche questo drama e devo dire che mi piace di più rispetto a Shitsuren Chocolatier. In teoria mi ero già vista il remake coreano però cmq si vede che è diverso. Sembra interessante, mi incuriosisce sapere alla fine come finirà tra questi due fratelli, chi sceglierà tra i due la ragazza...Inizierò prima questo e Shitsuren Chocolatier lo lascerò per dopo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice!
      Da quello che mi è stato detto (perché il drama coreano non l'ho visto), di uguale hanno solo il nome. Non è un vero e proprio remake ma una storia totalmente diversa. Ma, ecco, ti parlo per sentito dire.
      Ad ogni modo, sì, concordo con te nel dire che Cain to Abel coinvolge molto di più rispetto a Shitsuren!

      Elimina
  32. L'ho appena finito di vedere e ho apprezzato il drama anche se l'ho trovato un po noioso >.<
    Forse è dovuto dal fatto che si basasse sui casi azienali. Il primo è il mio preferito in quanto è quello che mi ha preso di più. Il tema aziendale non è per tutti e probabilmente non lo è per me ma ho adorato vedere come l'azienda di famiglia diventi il campo di quuesta battaglia ingaggiata dai 2 fratelli, non tanto per il potere, quanto l'obbiettivo di ottenere l'amore e l'approvazione del padre.
    Ryuichi il fratello maggiore è quello che apparentemente ha tutto: è vicepresidente e sta per prendere il posto del padre e ha l'amore della ragazza Azusa ma in realtà è insicuro e non ha molta fiducia in se stesso.
    La poca fiducia che ha finisce per incrinarsi quando vede i successi del fratello e la gelosia farà la sua parte. Quando il padre comincia a dare più attenzioni a Yu, Ryuichi crolla psicologicamente e tentz di sabotare il fratello con la conseguenza che verrà licenziato. Questa caduta però gli sarà utile per riflettere, diventare sicuro sull'amore cheAzusa prova nei suoi confronti e ottenere la fiducia in se stesso. Ammetto che ci sono parti del suo carattere che non mi sono piaciute come quando colpisce yu solo perché lo ha aiutato (cosa che in una famiglia dovrebbe essere normale), quando chiede a Azusa di licenziarsi e quando sabotta il fratello. Ma ho apprezzato che quando capisce che yu si sta cacciando nei guai corre in suo aiuto senza pensarci 2 volte, nonostante quest'ultimo lo avesse licenziato. Mi è piaciuto il fatto che per ricominciare riparta dal basso ma soprattutto ho adorato la riconciliazione finale.
    Yu...ma quanto è carinol'attore che lo interpreta? ♡.♡ Ho avuto un debole per lui dal 1 momento che l'ho visto e devo dire che è stato uno degli elementi che mi ha fatto proseguire con la visione. Comunque yu lo adorato subito. Il carattere svogliato all'inizio ma da quando viene inserito nel progetto diventa passionale e com i sentimenti e creatività riesce ad avere successo diventando perfino direttore. E sarà l'ossessione per ingrandire l'azienda di famiglia che lo farà precipitare. Io lo avevo capito fin dall'inizio che l'unico modo perché si fermasse fosse unaa caduta ed è quello che succederà. Ma ciò li servirà per riconciliarsi con il padre e il fratello. L'incidente rafforzerà questa famiglia che diventa più unita. Mi è piaciuto quando è prottettivo con Hizuchi e quando apre gli occhi su di lei.
    Mi aspettavo che fosse lui il primo a provare invidia, invece è stato Ryuichi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azusa devo dire che come personaggio non mi è piaciuta molto. Certo, l'ho adorata quando supporta yu e dice la verità a Ryuichi però dopo che ha scoperto che yu è stato colpito dal suo fidanzato e non gli dice nulla mi è caduta un po. Poi è peggiorata quando scopre che yu ha licenziato il fratello. Insomma accusa yu di essere uno dei tanti uomini d'affari ma , il sabottaggio di Ryuichi andava bene?
      Verso la fine però l'ho apprezzata di nuovo soprattutto quando incomincia a sostenere Ryuichi e non smette di amarlo.
      Hikari è la collega di yu e innamorata di lui. Mi è piaciuto che alla fine si siano messi insieme. Yu è stato dolcissimo, dopo il discorso del nonno, a pensare a lei♡
      Ho adorato Momo-chan e il nonno perché sono i primi a amare incondizionamentecanche yu, anzi amano entrambi allo stesso modo senza fare preferenze. Il fidanzato della zia è un personaggio ambiguo dall'inizio alla fine. Aiuta i 2 fratelli, poi li mette uno contro l'altro ma la sua presenza è importante perchè rafforza il legame famigliare.
      Il padre è il responsabile di tutto questo grande dramma. Avrebbe dovuto amare e trattare allo stesso entrambi i propri figli e non preferite uno perché lo vede come suo erede e quando nota le capacità dell'altro cambia sponda. Tuttavia alla fine dimostra di tenere a entrambi. Ho adorato la scena in cui dice che avrebbe preso il posto di yu ♡.♡ Finalmente si comporta da padre xd
      Tutto sommato è stata visione carina e la rinconciliazione tra i 2 fratelli mi ha commossa un pochino.
      Grazie mille per averlo tradotto :)

      Elimina
    2. Ciao Alba,
      ammetto che anche a me, i drama incentrati sulla vita aziendale, non fanno impazzire molto.
      Ma, fortunatamente, in Cain to Abel c'è molto altro. La disperata lotta nel farsi accettare dal proprio padre, provare duramente a non deludere le sue aspettativa, il farsi carico di troppe responsabilità, la forte gelosia tra fratelli... tutti questi ingredienti, rendono la visione molto più interessante.
      Come hai detto tu, è successo per colpa del padre. Che ha riposto ogni speranza sul figlio maggiore, ignorando quasi del tutto il più piccolo. Per quanto faceva lo spavaldo, vantandosi della propria libertà, è normale che un figlio voglia essere amato dal genitore.
      Infatti, non appena ha visto che la porta si stava aprendo... non ha esitato un secondo solo che, così facendo, ha fatto gesti troppo estremi, fino a distruggersi. Si è spinto molto oltre.
      Non che il maggiore sia stato fermo a guardare, dato che ha fatto di tutto pur di mettere i bastoni fra le ruote a Yu.
      Il "collante" tra i due è stata Azusa ed il fidanzato di Momo-chan. Che, nonostante, il suo strano comportamento... ha aiutato questa famiglia a rimettersi in piedi e capire quali sono i valori più importanti.
      Prego, grazie a te per questi bei commenti!♥

      Elimina
  33. Risposte
    1. Le faide familiari conquistano sempre!

      Elimina
    2. Mary cosa ti è piaciuto di più del drama? Io sono stata combattuta per entrambi i fratelli, all'inizio per uno e alla fine per l'altro °-°

      Elimina