venerdì 28 agosto 2015

Chicken Race

Informazioni Generali:

Titolo: Chicken Race
Titolo in Giapponese: チキンレース 
Genere: Slice of Life
Episodi: Tanpatsu
Anno: 2013
Trasmesso il: 10 Novembre 2013 alle 21;00
Rete Televisiva: WOWOW
Direttore: Setsuro Wakamatsu
Scritto da: Yoshikazu Okada

Cast:

Masaki Okada: Takeshi Kamiya 
Akira Terao: Joe Tobita 
Takeshi Kaga: Tsukasa Kamiya 
Arimura Kasumi: Infermiera, collega di Takeshi Kamiya

Trama:

 Joe Tobita si risveglia improvvisamente dal coma dopo 45 anni, a causa di un incidente durante una "chicken race", credendo di avere ancora 19 anni. 
Takeshi Kamiya è un infermiere, costantemente depresso a causa dei continui fallimenti alla scuola di medicina. Joe Tabita è stato affidato alle sue cure e, nonostante l'uomo sia in coma, l'infermiere si sfoga con lui su tutti i suoi problemi. Durante l'ennesimo sfogo, Joe Tabita si risveglia quindi dal coma e tra i due si instaurerà un tenerissimo rapporto di amicizia. 

Questo tanpatsu mi ha colpito positivamente, in quanto affronta un tema delicatissimo come quello del risveglio dal coma dopo tantissimi anni: Tobita-san ha perso gli anni migliori della sua vita, ha ancora uno spirito da adolescente e si trova catapultato in un mondo che ormai non gli appartiene più (con, ad esempio, l'introduzione della tecnologia: cellulari, computer etc), senza avere nessuno accanto (i genitori sono entrambi morti e i suoi amici d'infanzia non si sa che fine abbiano fatto...), quindi l'unico volto, o meglio, l'unica voce a lui familiare è quella di Takeshi Kamiya, il suo infermiere, col quale intraprenderà un viaggio per reagire alla quella situazione così assurda e allo stesso tempo così dolorosa, un viaggio per imparare a crescere velocemente, non essendo più ormai un adolescente e anche un viaggio alla ricerca della ragazza di cui era innamorato prima di entrare in coma. Allo stesso modo, anche Kamiya intraprenderà un viaggio alla ricerca di sé stesso, un viaggio durante il quale imparerà ad amare il suo lavoro e a capire quanto la vita sia importante, a comprendere che in un secondo tutto potrebbe cambiare e per sempre.

Una nota di merito va a Masaki Okada, che ho conosciuto grazie ad "Otomen": volevo approfondire la sua conoscenza e, nel vederlo in ruolo completamente diverso, devo dire che non mi ha minimamente deluso, anzi mi ha colpito davvero molto!!! Spero sia piaciuto anche a voi (insieme al tanpatsu, naturalmente :P)

 Il parere della Chii~


I tanpatsu di questo genere mi sono sempre piaciuti. Ne ho visti parecchi, sia strappalacrime che non.
Chicken Race non mi ha fatto piangere ma ha comunque fatto centro. Tocca un tema importante ma lo fa con semplicità, con la semplicità con lal quale due ragazzi (sì, ok, uno ne ha 64 di anni xD.. ma non ha avuto l’occasione di accumulare esperienze e maturare) possono affrontare una cosa del genere.
Diciamocelo, risvegliarsi dopo 45 anni e ritrovarsi con un aspetto completamente diverso, in un mondo così lontano da come lo si ricordava.. i genitori che non ci sono più e i due migliori amici che non sono lì.. non è una cosa di tutti i giorni! Come la si dovrebbe gestire una situazione simile? E qui entra in gioco il giovane Kamiya, l’unico volto che Tobita riconosce come amico.. e che lo diventerà con il passare dei giorni.
I due, infatti, decidono di affrontare un lungo viaggio, dove impareranno a conoscere loro stessi. Ed anche noi abbiamo qualcosa da imparare da questo tanpatsu, in primis: il valore del tempo. Non dovrebbe essere sprecato nemmeno un millesimo di secondo del nostro tempo, è prezioso e nessuno può ridarcelo indietro. Questo, Tobita, lo ha capito a proprie spese!
Che altro dire, vi lascio alla visione del film, sperando che piaccia anche a voi!

Vi ricordiamo, come sempre, che se volete scaricare i nostri progetti dovete scriverci una mail su: u.and.i.fansub@gmail.com
    

37 commenti:

  1. GRAZIE DI CUORE MI SONO COMMOSSO E MI HA FATTO PENSARE , GRAZIE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anto ♥ che ti avevo detto via mail?
      Il nostro traduttore sarebbe stato felicissimo di leggere il tuo commento, tanto che mi ha battuta pure sul tempo nel risponderti!
      Siamo contenti che questo tanpatsu venga apprezzato, perché sì le love story sono il pane per noi sognatori, ma nella vita esistono tanti tipi diversi di amore, no?

      Elimina
    2. Ciao Antonio,
      è proprio questo che mi piace dei tanpatsu su questo genere. C'è sempre qualcosa su cui riflettere **
      Sono felice che ti sia piaciuto!!

      Elimina
    3. Ciao Antonio!! Contenta ti sia piaciuto*.*
      Ogni tanto vedere qualcosa di diverso fa bene all'anima <3 La vita frenetica di tutti i giorni, non ci da il tempo di soffermarci su aspetti umani importanti.
      Distrarsi 2 ore non sempre è solo staccare il cervello:)

      Elimina
  2. Ciao Antonio,
    Sono felice che questo tanpatsu ti sia piaciuto e ti "abbia lasciato qualcosa", io l'ho apprezzato proprio per questo: fa riflettere sul significato della vita, ti mostra come in un attimo tutto possa cambiare e per sempre... Ma sono contento che, nel dramma, ci sia stato anche un piccolo lieto fine (anche se devo ammettere che fino all'ultimo avevo pensato ad un finale tragico xD)
    A presto! :)

    RispondiElimina
  3. Grazie mille del vostro lavoro, mi è piaciuto e mi ha anche divertito. Non riuscirei a immaginare nemmeno lontanamente come ci si possa sentire a risvegliarsi dopo tutti quegli anni in coma; un film davvero carino e che fa riflettere
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra!
      Tocca un tema importante, ma lo fa con quel pizzico di leggerezza che contraddistingue i giapponesi. Mi piace molto questo loro modo di fare film/drama!
      Effettivamente non è una cosa facile, ti "addormenti" 19enne e ti risvegli 45 anni dopo.. un bel trauma :/
      Grazie per il commento!

      Elimina
    2. Ciao Alessandra!
      Tocca un tema importante, ma lo fa con quel pizzico di leggerezza che contraddistingue i giapponesi. Mi piace molto questo loro modo di fare film/drama!
      Effettivamente non è una cosa facile, ti "addormenti" 19enne e ti risvegli 45 anni dopo.. un bel trauma :/
      Grazie per il commento!

      Elimina
    3. Ciao Alessandra!
      Sono felicissimo che ti sia piaciuto questo tanpatsu *_* Effettivamente, neanche io oso immaginare come ci si potrebbe sentire dopo un avvenimento del genere... Trovo che il trema sia stato affrontato molto bene e che faccia riflettere molto!
      Grazie per essere passata! <3

      Elimina
    4. Ciao Alessandra!
      Sono contenta ti sia piaciuto*-* L'argomento, anche se non leggero, è affrontato con un pizzico di ironia:)
      Eh si,nemmeno io riesco ad immaginare come ci si può sentire in una situazione del genere>.<
      Grazie per essere passata^_^

      Elimina
  4. Molto molto carino. L'ho trovata una visione molto interessante. Svegliarsi dopo 45 anni e trovarsi 64enne anche se dentro si è ancora un 19enne è un grosso shock. Ma è bello come i due pian piano si rapportano e legano talmente tanto da arrivare a una vera e pura amicizia che va al di là dell'età.
    Davvero un bel film, grazie per averlo tradotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vampi,
      anche a me è piaciuto molto. Una trama abbastanza particolare, risvegliarsi dopo tanti anni e ritrovarsi in un corpo che non si riconosce, non è per niente facile!
      Grazie a te per essere passata :)

      Elimina
    2. Ciao Vampi, grazie per il tuo commento innanzitutto.
      La prospettiva anche secondo me è molto interessante, soprattutto a livello psicologico.
      Addormentarsi ragazzi e risvegliarsi adulti, davvero interessante.
      Sono contentissima ti sia piaciuto il film, spero di sentirti presto per i prossimi lavori!
      Buona visione!

      Elimina
    3. Ciao Vampi,
      grazie mille per il tuo commento! Sono contentissimo che "Chicken Race" ti sia piaciuto, a volte preferisco uno "slice of life" alla classica storia d'amore... xD
      Ho trovato la trama a dir poco interessante e, durante la visione, non sono stato per niente smentito. Come reagire a un cambiamento davvero radicale dopo anni di coma? Svegliarsi in un'epoca che ormai non ci appartiene più perché sono cambiate fin troppe cose? Secondo me, "Chicken Race" ha saputo rispondere perfettamente a questa domanda.

      Elimina
    4. Ciao Vampi!
      Vero!La trama è particolare e devo dire che ogni tanto ci vuole qualcosa di diverso*-*
      Fa riflettere parecchio,ritrovarsi in un corpo d'anziano dopo tanti anni, è un duro colpo >-<
      Mi è piaciuto molto il rapporto che si è creato tra i due protagonisti:)
      Sono contenta ti sia piaciuto:)
      Grazie per essere passata e a presto^^

      Elimina
  5. L'ho adorato questo film! Davvero bellissimo, attori meravigliosi soprattutto il jiji di 19 anni! Il rapporto che si crea fra i due mi ha deliziato, davvero! Per tutto il film ho avuto un sorriso dolce/amaro stampato in faccia!
    Il finale è lo trovo assolutamente perfetto! Non mi capita spesso ma darei a questo tampatsu un 9½ pieno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, gli hai dato un voto molto alto! Ma non sento di darti torto, è piaciuto molto anche a me. Trasmette un bel messaggio!

      Elimina
    2. Anche io gli ho dato un voto molto alto, ho davvero apprezzato "Chicken Race" e sono davvero felicissimo che anche a te sia piaciuto tanto! Grazie mille per il commento! :)

      Elimina
    3. Ciao!
      Sono contenta ti sia piaciuto così tanto*-*In effetti è molto bello e particolare:) Non avevo mai pensato a come potrebbe essere addormentarsi giovane e risvegliarsi vecchio>.< Non credo sia facile-.-
      Grazie per essere passato^^

      Elimina
  6. Grazie per l'accesso. Questo film dalla trama sembra molto originale, interessante e triste, ma sono sicura che sarà bello, mi incuriosisce troppo! :)
    ChiaraHaru

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego Chiara^_^
      Torna a dirci se ti è piaciuto!

      Elimina
    2. Ciao ChiaraHaru!
      Grazie per essere passata! Aspettiamo con ansia un tuo commento! *-*

      Elimina
    3. Ciao!!
      Sì,è qualcosa di diverso:)
      Ti aspettiamo per i commenti^^

      Elimina
  7. ciao.
    una storia dolce,tenera e divertente.
    una storia che ti fa capire anche che, non ha importanza quanti anni hai ma quelli che ti senti.
    il finale però mi ha lasciato un pò perplessa,spero non sia uno di quelli in cui lo spettatore decide quale sia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      È una storia piena di spunti di riflessione, è vero.
      Il tempo passa in fretta e non bisogna lasciarcelo sfuggire.
      Nei film è consuetudine avere finali un po' così... dove bisogna lasciar spazio alla propria fantasia e interpretazione. >.<

      Elimina
    2. Ciao, Giovanna!
      Grazie mille per il tuo commento! *-* Sì, è una storia molto dolce che fa riflettere tanto... Mi ha stregato dal primo fotogramma xD
      Purtroppo, per quanto riguarda i finali, Chii~ ha ragione... Io sono da finale chiuso, vorrei tanto certezze, non interpretazioni -.-' xD

      Elimina
  8. troppo divertente questo *-* e stra bellissimo! Unica cosa il finale quando Mari ha chiamato e lui non rispondeva e nè non si muoveva e io pensavo che fosse morto ahahahaha xD Spettacolare cmq :)
    Grazie per i sub
    Jessica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero! È un film che fa riflettere ma ci sono anche nolte scene divertenti. **
      Prego, grazie a te per il commento :)

      Elimina
    2. Ciao, Jessica!
      Sono felice che "Chicken Race" ti sia paciuto così tanto *-*
      Anche io alla fine ero stato preso un attimo dal panico, avendo creduto il peggio ahahah
      Grazie per il commento! :)

      Elimina
    3. Ciao Jessica!
      Il film è molto carino,alterna parti divertente con altre molto serie*-*
      Sai che per un attimo l'ho pensato anche io? XD Per fortuna non è stato così:)
      Grazie per essere passata^^

      Elimina
  9. Finito in questo preciso istante! Grazie mille a voi!! <3

    Molto carino: un film semplice, dolce e tenero. I giapponesi sono i migliori in questo genere di trame! :3

    Il rapporto che si crea tra i due ("Vecchio" e "Nonno" XD) è molto bello è profondo. Il ragazzo passa dall'essere presentato come un semplice infermiere, all'essere considerato "il mio migliore amico". Solo questo è commovente, nee?! XD

    Bravi entrambi gli attori, la protagonista è la loro magica amicizia e rendono bene ogni passaggio nell'evoluzione del loro rapporto.

    Simona D.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Simona! :)

      Sono davvero felice che "Cgicken Race" ti sia piaciuto *-*
      Io lo avevo scelto principalmente per il protagonista, ma devo dire che sono rimasto pienamente soddisfatto :)

      Proprio come te, adoro il rapporto tra i due e fa riflettere tutta la situazione... In un caso più unico che raro, quando una persona entra in coma molto giovane e si risveglia ormai anziana...

      Grazie mille per il commento, alla prossima *-*

      Elimina
    2. Ciao Simo, prego! <3<3
      Una stora molto carina, leggera ma al tempo stesso piena di significato.
      Anche a me è piaciuto molto il rapporto tra i due protagonisti. Dal nulla, si è formato un forte legame.<3
      Dopo tutto lui si risveglia dopo tanti anni, è dura accettare la realtà di trovarsi in un corpo non più giovane e dove le persone attorno a lui sono cambiate... ma trova appoggio proprio in quel giovane infermiere. Molto toccante.<3

      Elimina
  10. La solita lacrimuccia per questo film è scesa, è stato molto ma molto bello.
    Come sempre i giapponesi ci insegnano delle cose molto profonde, rispettare e amare gli anziani e non importa la differenza di età, di generazione, di idea, si può diventare amici e di chiunque, l'importante è sapere parlare e soprattutto ascoltare. Un film di una dolcezza infinita, ma anche molto simpatico e leggero.
    Vi ringrazio molto per la traduzione veramente un bel film.
    -Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina,
      questo film è divertente, perché i siparietti tra i due protagonisti fanno molto sorridere ma nasconde ben altro. Come hai già detto tu: ci insegna che il tempo è tiranno e non bisogna dare niente per scontato. E che ascoltare è fondamentale per poterci avvicinare gli uni con gli altri.
      Prego, grazie a te per il commento! ♥

      Elimina
    2. Ciao, Valentina! *_*
      "Chicken Race", secondo me, è una piccola perla ed è bello che abbia un insegnamento così profondo che, alla fine della visione, ti porta a riflettere e ti lascia qualcosa.
      Sono veramente felice che ti sia piaciuto, neanche immagini quanto!
      Grazie mille per il commento, per me è stato un piacere! :)

      Elimina
    3. Ciao Valentina!
      Verissimo,questo film mostra come si può essere amici in qualsiasi età. Anche se un paio di generazioni di distanza sembrano un ostacolo insormontabile,si può essere comunque grandi amici*-*
      Un bellisismo film<3
      Grazie a te per essere passata^^

      Elimina