lunedì 25 maggio 2015

TAISHI KAKKA NO RYOURININ



DETTAGLI:

Titolo Romanji: Taishi Kakka no Ryourinin
Titolo Kanji: 大使閣下の料理人
Formato: SP drama
Genere: Commedia, cucina
Episodi: 1
Rete Televisiva: Fuji TV
Messa in Onda: 3 gennaio 2015
Giorno di Trasmissione: sabato alle 21:00


CAST:

Sho Sakurai è Kou Oosawa
Ayame Gouriki è Rei Ti Ran
Koji Ookura è Seiichi Furuta
Shigeaki Kato è Satoru Eguchi
Naoto Takenaka è Shizo Murakami
Ryoko Hirosue è Hitomi Oosawa
Toshiyuki Nishida è Kazuya Kuraki


TRAMA:
Kou Oosawa è un cuoco specializzato nella cucina francese che lavora in un prelibato ristorante giapponese. Non trovandosi soddisfatto del suo lavoro, decide di fare domanda come Chef dell'Ambasciatore. Finisce così nell'Ambasciata giapponese in Vietnam, dove lavorerà al fianco dell'Ambasciatore Kuraki, un uomo che esige molto dai piatti di Kou, che devono saper catturare e allietare qualsiasi ospite dell'Ambasciata. L'inizio per Kou non è dei migliori e sembra che l'Ambasciatore non apprezzi mai fino in fondo il suo lavoro. In più trascura la famiglia che si trova in Giappone. E quando gli si prospetta davanti una seconda occasione come Grand Chef che cosa deciderà di fare?


PRIMA PORTATA (a cura di Mò):
Ok, vedere Sho dietro ai fornelli credo abbia fatto ridere sguaiatamente tutti coloro che conoscono almeno un po' il diretto interessato, che ai fornelli è un imbranato! xD
Ma superato il trauma, devo ammettere che questo SP drama sia decisamente interessante.  Oltre ai significati e le complessità che ci celano dietro ad ogni piatto (tra un po' davano un significato pure alla mollica del pane xD), è stato interessante vedere come si sviluppa la storia ed anche il rapporto tra Giappone e Vietnam, che è tutt'altro che semplice. Per non Parlare delle differenze culturali.
Ma anche lo stesso rapporto tra lo Chef e l'Ambasciatore. Questi due personaggi sono stati caratterizzati molto bene, a parer mio. Sopratutto il secondo, mi ha letteralmente affascinata. Impeccabile, calcolatore e puntiglioso, prende molto sul serio il suo lavoro.
Dall'altra parte abbiamo il nostro Chef, che cerca sempre di fare del suo meglio, spesso fallendo, e che inizialmente è alla ricerca solo di un semplice elogio.
Insomma è un tanpatsu serio, ma che si lascia vedere facilmente.
Inutile dire che alla fine della visione, avrete l'acquolina in bocca XD Vi consiglio di riempirvi lo stomaco, prima U.U

FUOCHI E FIAMME E... TIRIAMO FUORI IL DIAVOLO CHE C'è IN NOI! (a cura di Rò)
Come sempre la mia opinione differisce da quella di Mò, non perché non apprezzi le sue stesse cose intendiamoci, ma più che altro perché l'ottica è assai diversa. Il bello di vedere lo stesso tanpatsu sta qui a parer mio perché possiamo dare un significato diverso anche alla stessa immagine.
In primo luogo la personalità che ho più apprezzato di tutto il film è l'Ex Primo Ministro Loc.
Il perché è presto detto, non ho mai negato che una delle materie che preferivo a scuola era la storia e questo signore gracile e con la faccia perennemente arrabbiata, mi dà la sensazione di essere il vero ritratto del pensiero vietnamita contro la politica giapponese.
È inutile prendersi in giro, per quanto possiamo amare questo paese, in passato a livello storico di casini ne ha combinati... e anche tanti!
Quindi quando veniamo a sapere il motivo reale dell'odio dell'uomo nei confronti della politica-cultura giapponese, si prova una forte sensazione di umanità, nei confronti di una sofferenza così grande che, anche i mass media non hanno provveduto a divulgare nella maniera più giusta.
Probabilmente se da piccola mi avessero chiesto che lavoro avrei voluto fare da grande avrei risposto: "Viaggiare!" perché capire usanze diverse da quelle di casa tua ti allarga la mente, ma dall'altra parte anche saper gestire la lontananza, la nostalgia e quella voglia di abbandonarsi alla malinconia non deve essere facile.
Apprezzo molto l'elasticità mentale dell'Ambasciatore che dimostra, per quanto la politica possa essere sporca e corrotta, esiste ancora chi, al bene comune ci tiene davvero.
Questo il sunto del positivo che ho visto in quest'ultimo lavoro di Sho.
Spero che darete una possibilità a questo nuovo genere su cui lo U & I si è affacciato, non tanto per il gusto personale, quanto per passare un'ora di relax in buona compagnia e con concetti educativi!

Al solito vi ricordiamo che per scaricare i nostri progetti dovete scriverci all'indirizzo mail: u.and.i.fansub@gmail.com

martedì 12 maggio 2015

Auguri Sere!


Oggi facciamo gli auguri di buon compleanno a quella vecchiaccia della Sere!
Unitevi al coro...
Tiriamole tutte insieme le orecchie~